Un fine settimana di gare per i giovanissimi esordienti Rari Nantes Romagna impegnati nella fase finale del Gran Premio Esordienti. Dopo le fasi di qualifiche di febbraio, le categorie esordienti di tutta la Regione Emilia Romagna si sono contese il podio nelle varie specialità presso l’impianto natatorio di Cervia. In vasca da 25 metri, Rari Nantes Romagna ha avuto il grande piacere di riscontrare una fortissima crescita del settore giovanile.
Sabato pomeriggio nella specialità 100 rana categoria B1 conquistano il podio, Federico Lamio, oro con 1’34”60, e Mattia Godoli, bronzo con 1’39”80, mentre Luca Di Fabio ottiene un bronzo nella specialità 50 farfalla cat.B2 con il tempo di 38”60.
Tra le ragazze Anna De Carolis ottiene il bronzo a pari merito nei 50 metri dorso con 39”50, mentre domenica la stessa atleta ha conquistato uno splendido oro nella distanza doppia stessa specialità con 1’21”80. Buona prestazione anche per la compagna di squadra Sofia Padalino che nella stessa distanza categoria B1 ottiene un bronzo con il tempo di 1’35”50.
Sempre domenica tra i ragazzi Luca Di Fabio nei 100 stile libero ottiene un oro con il tempo di 1’13”40 e nella specialità 50 rana Federico Lamio e Mattia Godoli ottengono rispettivamente un oro e un bronzo con 44”30 e 45”70.
Nel pomeriggio di domenica le emozioni non si spengono e nei 50 stile libero Giusy Bel Perio porta a casa un argento con il tempo 37”80. I ragazzi Federico Lamio e Luca Di Fabio aumentano il numero di ori, ottenendo la prima posizione rispettivamente nei 100 misti con 1’23”90 e nei 50 stile libero con 32”30. Chiudono le gare individuali Andrea Karol Caggia nei 200 stile libero che con 2’22”50 ottiene un bronzo e con lo stesso piazzamento Riccardo Ravaioli nei 100 farfalla con 1’21”80.
Le staffette chiudono la giornata con il bronzo nella staffette 4×50 stile libero es.B sia maschile che femminile, per i ragazzi, Di Fabio, Savelli, Gaspari, Ravaioli, e per le ragazze, De Carolis, Santarelli, Polidori, Sirri. Rari Nantes Romagna chiude il campionato regionale esordienti con 6 ori, 1 argento e 9 bronzi.