Sport e divertimento, cultura e socialità, tradizioni religiose e solidarietà. Sono queste le parole d’ordine di UrbaNighTrail, la corsa podistica e camminata ludico-motoria non competitiva in programma sabato 4 febbraio a Forlì, in occasione della festa della Madonna del Fuoco, con ritrovo alle ore 18 nel chiostro di San Mercuriale. Due i percorsi che sarà possibile seguire: il primo di 5 km che si snoda lungo le vie del centro storico, il secondo di 12 km che dopo San Domenico passa dal Parco Urbano e arriva fino a Vecchiazzano per poi fare ritorno a San Mercuriale.
Come accaduto l’anno scorso, il ricavato di UrbaNighTrail (iscrizione 5 euro) sarà devoluto a CavaRei – Valori Spazi Persone, il progetto di architettura sociale con servizi per la comunità e la disabilità avviato dalle cooperative sociali forlivesi Tangram e Il Cammino nell’innovativo edificio in legno di via Bazzoli (quartiere Cava).
A rendere possibile questa iniziativa di sport e solidarietà è l’impegno di numerosi volontari delle associazioni forlivesi coinvolte tra cui Avis Gruppo Podistico Forlì, Forlì Trail, Diabetes Marathon, Podismo Cava, Csi, Forlì Cammina, Sintonia, Lapis, Forlì nel Cuore. Non manca il sostegno delle istituzioni: il Comune di Forlì ha concesso il patrocinio e inserito UrbaNighTrail nel progetto di “Forlì Città Europa dello Sport 2018”, mentre la Diocesi di Forlì-Bertinoro è coinvolta con l’Ufficio della Pastorale dello Sport.
Questa manifestazione intende unire divertimento e solidarietà, senza alcuna pretesa competitiva e con uno spirito descritto dal nostro slogan: se vuoi arrivare primo corri da solo, se vuoi arrivare lontano corriamo insieme – spiega Fabio Fiori dello staff di UrbaNighTrail -. Vogliamo coinvolgere più persone possibili proponendo un modo diverso di vivere e apprezzare la città proprio nella festa della Madonna del Fuoco. Per noi è motivo di grande soddisfazione poter sostenere con questa iniziativa un progetto sociale del territorio come CavaRei, dove tocchiamo con mano i risultati concreti del nostro aiuto”.
UrbaNighTrail è una manifestazione di cui l’Amministrazione comunale va molto fiera – aggiunge Sara Samorì, assessore allo sport del Comune di Forlì che porterà il suo saluto all’evento – perché coglie in pieno lo spirito del progetto di ‘Forlì Città Europa dello Sport 2018’ che abbiamo lanciato per valorizzare l’intero mondo sportivo e associativo forlivese. Coinvolgere la cittadinanza in un’iniziativa sportiva non competitiva e farlo per sostenere un progetto straordinario come CavaRei, credo sia un’ottimo modo per rafforzare la comunità. Per questo rivolgo un sentito ringraziamento a tutti gli organizzatori”.
Grande soddisfazione viene espressa dalle cooperative sociali di CavaRei, che l’anno scorso hanno ricevuto una donazione di 3.000 euro. “Siamo davvero felici che la nostra raccolta fondi abbia contagiato tante realtà cittadine come le associazioni che organizzano UrbaNighTrail – commentano Margherita Giudici e Michela Penzo, presidenti di Tangram e Il Cammino -. CavaRei è un progetto aperto a tutta Forlì, uno spazio a disposizione del territorio, dove i nostri ospiti disabili e svantaggiati si mettono al servizio della comunità. Trovare amici e sostenitori come i ragazzi di UrbaNighTrail che ci aiutano a costruire questo sogno, ci riempie di gioia e gratitudine. Li invitiamo tutti a visitare la nostra nuova realtà, dove è possibile rendersi conto di persona di come vengono impiegate le risorse donate”.
UrbaNighTrail è una camminata e corsa podistica non competitiva che si suddivide in due percorsi: il primo di 5 km, il secondo – più lungo – di 12 km.
Il ritrovo per tutti è alle 18,00 di sabato 4 febbraio. Alle 18,30 parte la camminata di 5 km limitata alle vie del centro storico di Forlì; alle 18,30 parte la camminata di 12 km con il gruppo Forlì Cammina; alle 19,30 parte la corsa di 12 km che fino a San Domenico costituirà un gruppo compatto dietro gli apripista, con corsa libera una volta entrati nel Parco Urbano.
Alle 19,45 via al Polenta Party con il vin brulè offerto dalla Pubblica Assistenza e dal Gruppo Alpini. Alle 21,00 chiusura della manifestazione con l’arrivo dei chiudipista.
Il percorso sarà segnalato da frecce direzionali e presidiato da personale volontario e della Polizia Municipale con Forlì Emergenza. Lungo il percorso lungo è presente un punto di ristoro davanti alla chiesa San Pio IX e all’arrivo.
Il costo dell’iscrizione è di 5 euro. Si raccolgono prescrizioni (costo 5 euro, comprensivo di buono Polenta Party) fino a giovedì 2 febbraio nei seguenti luoghi: Asd Capo Nord (corso Mazzini 74, Forlì), Trail e Running Shop (viale Risorgimento 234, Forlì), Sport Service (via Emilia 1331, Forlimpopoli). E’ possibile iscriversi anche il giorno della gara al costo di 5 euro più 2 euro per il buono Polenta Party (fino ad esaurimento). Dalle ore 10,00 di sabato 4 febbraio nel Chiostro di San Mercuriale sarà presente un punto informativo che raccoglie le iscrizioni.