Libertas Volley Forlì

Liverani Castellari Lugo – Libertas Forlì: 0 – 3

(27-29, 16-25, 20-25)

Le ragazze della Bleu Line ottengono un brillante successo che va ad allungare la serie positiva. La settima vittoria consecutiva, conquistata a Lugo, ha un sapore ancora più dolce perché alla vigilia non era così scontata. La compagine guidata da Biagio Marone vanta, infatti, un ottimo potenziale offensivo e i derby sono sempre partite molto particolari, soprattutto dal punto di vista dei risvolti emotivi che si possono sviluppare.
All’avvio la Libertas Forlì parte tesa e le lughesi ne approfittano per rifilarle un bel distacco, sfoderando gli attacchi migliori con le centrali e mostrando un gioco fluido e ben oliato. Dall’altra parte del campo le ragazze di Delgado faticano a partire e commettono alcuni sbagli di troppo. Ma proprio quando il set sembra perso, con Lugo avanti di 6 punti, le padrone di casa inanellano una serie di errori, mentre la Libertas serra le fila e riesce a portare a casa il set ai vantaggi, conquistando un punticino per volta. Il parziale si chiude con un muro sonante di Frangipane sulla fast di Rizzo.
Secondo set senza storia. Lugo appare frastornato dalla sconfitta maturata nel primo parziale dopo che aveva avuto il risultato pienamente in mano (nel finale il punteggio era stato di 23 a 19 per Lugo).
Il terzo parziale invece è più combattuto. Lugo prova a portarsi avanti, ma dopo il primo time out tecnico viene ripreso dalle forlivesi che, punto a punto, si portano avanti. Un errore sull’ultimo attacco di Tesanovic consegna la vittoria finale a Forlì.
A Lugo si è assistito a una grande prova corale della Libertas, cui hanno contribuito anche le ragazze che dalla panchina sono scese in campo e hanno ben figurato. Ora le forlivesi restano in attesa del risultato della partita tra Pontedera e Imola, che si gioca nel pomeriggio di oggi, per vedere quale sarà la loro effettiva posizione di classifica.
All’orizzonte si profila intanto il prossimo impegno: venerdì 17 febbraio le Leonesse di Forlì saranno impegnate al PalaGinnasio contro la Carrarese, fanalino di coda, che finora non ha conquistato un solo punto dall’inizio del campionato. Sarà comunque una partita da non sottovalutare, mettendo in campo tutte le energie individuali e le migliori qualità di squadra per riuscire a portare a casa il risultato nel più breve tempo possibile.

Liverani Castellari Lugo: Capriotti 2, Grasso 9, Rizzo 7, Petroncini 2, Rossi 12, Rizzo 7, Ali. Tesanovic 8, Ale. Tesanovic, Corrente, Piovaccari. N.e.: Babbi, Gaddoni. All.: Marone.
Bleu Line Libertas Forlì: Frangipane 16, Sopranzetti 18, Concetti 6, Valpiani 5, Gugnali 7, Rosso 6, Peretti 1, Guardigli, Toni, Morelli (libero). N.e.: Servadei. All. Delgado.
Arbitri: Elena Pivetta e Tommaso Piccininni.
Note – Battute vincenti: Lugo 1, Forlì 6. Battute sbagliate: Lugo 10, Forlì 9. Muri: Lugo 5, Forlì 11.