Filippo Carini

Filippo Carini, difensore centrale nato a Bazzano (Bo) classe ’90 arriva al Forlì. L’emiliano dal Mantova cambia squadra ma rimane sempre nel Girone B di LegaPro. Si è conclusa la trattativa che lo porterà al Forlì dal Mantova anche se l’ufficializzazione arriverà nelle prossime ore. Per il giocatore contratto fino a giugno 2018. Cresciuto nel vivaio del Modena Carini debutta in serie B all’età di 20 anni contro l’Ascoli e sempre contro l’Ascoli l’anno successivo segna la rete vincente. Nel 2013 arriva la cessione al Pisa (13 presenze), poi il Padova (29), Lecce (7) e l’Aquila (9). Dal 2015 al Mantova con 50 presenze e 3 reti. E’ il secondo acquisto in questa sessione invernale di mercato dopo la punta 36enne Davide Succi. Domenica 22 gennaio ci sarà la ripresa del campionato con la 22° giornata di Lega Pro girone B, e la sfida casalinga con il Padova.

Aggiornamento del 16 gennaio: Ecco la comunicazione ufficiale del Forlì Calcio alla notizia che abbiamo dato il 13 gennaio. “Il Forlì Football Club si è assicurato le prestazioni sportive di Filippo Carini, difensore classe 1990, proveniente dal Mantova. Nato a Bazzano, in provincia di Bologna, il giovane difensore centrale conta presenze in Serie B al Modena e al Padova e sempre tra i professionisti ha vestito le casacche di Pisa, Lecce, L’Aquila Calcio e Mantova. Filippo verrà presentato giovedì alla stampa ed ai tifosi“.