cavalcata dei colli bertinoresi

Un ottimo successo in una splendida giornata per una manifestazione impegnativa come percorso ma bellissima dal punto di vista paesaggistico” è il commento degli organizzatori della 43° Cavalcata dei Colli Bertinoresi che si è svolta questa mattina. “Per certi versi forse irripetibile – continuano i responsabili della Polisportiva Azzurra di Forlimpopolivisto il periodo in cui si svolge. La parentesi di 24 ore di una bellissima giornata dopo le piogge dei giorni scorsi e quelle che si prevedono nelle prossime ci hanno dato una bella mano“. Anche quest’anno è stata notevole la partecipazione alla tradizionale manifestazione podistica non competitiva che ha visto 1300 iscritti. Trentuno le società e i gruppi partecipanti, ma anche quest’anno considerevole è stato il numero di gruppi non organizzati di semplici camminatori. “Anche perchè è anche una moda quella di aderire alle camminate – continuano – tanto è vero che tantissime sono le donne a partecipare soprattutto come camminatrici. I gruppi o le associazioni come Forlì Cammina, Cesena Cammina o quelli della Falcata del Pellegrino fanno da traino a manifestazioni come la nostra“.
La classifica ha visto al primo posto, come sempre del resto, l’Avis Forlì alla quale è andata l’ambita ‘Porchetta’. “Siamo l’unica società – spiegano orgogliosamente quelli della Polisportiva Azzurra di Forlimpopoli – che mette in palio una porchetta per la società con più partecipanti”. Sul secondo gradino del podio l’Endas Cesena mentre sul terzo è salito il G.S. Lamone. Complessivamente sono state premiate, con premi in natura, 31 società o gruppi. A tutti i partecipanti invece è andato un salamino dell’azienda Mambelli.