Forza Italia: “Drei ha firmato una fine politica e amministrativa”

0

«Gli auguri alla nuova giunta sono di circostanza, le grandi perplessità e le forti preoccupazioni sono invece la realtà delle cose alla luce di quanto proposto dal sindaco Drei e di ciò che è scaturito dalla riformulazione della nuova giunta e dall’assegnazione delle nuove deleghe. Un indebolimento dal punto di vista politico che neppure il coraggio incosciente del sindaco Drei potrà negare. L’operazione di vertice con le due liste civiche ha portato due nuovi assessori in giunta ma ha messo di fatto la parola “fine” ad un rapporto politico costruttivo con il Partito democratico, il partito di maggioranza relativa. Ci sia consentito anche constatare che il Pd, conosciuto sette anni fa, è definitivamente tramontato con la resa dei conti verificatasi con Roberto Balzani, tutto questo gioverà alla città? Abbiamo forti dubbi, anzi: siamo quasi certi che il tran tran assolutamente inconcludente dei primi due anni continuerà anche da adesso in avanti. E siamo certi altrettanto, purtroppo, che i problemi irrisolti della città non troveranno sbocchi e soluzioni adeguate. I grandi problemi e cioè: l’aeroporto, il centro storico, la sicurezza, la mancanza di programmazione di investimenti che emargina definitivamente la periferia e le zone pulsanti dal punto di vista produttivo della città… tutti questi grandi temi a nostro avviso non saranno e non potranno essere ne’ affrontati e ne’ tantomeno risolti da questo sindaco che si è firmato con le proprie mani una decadenza, se non una fine politica e amministrativa. Forza Italia, insieme alle forze di opposizione del centrodestra, darà vita ad un incontro degli stati generali del centrodestra, informerà tutte le famiglie di questa condizione particolare che sta vivendo Forlì e si rimboccherà le maniche, per dirla alla romagnola, per dare una risposta vera alla nostra città ed ai nostri cittadini».

Gruppo consiliare comunale Forza Italia Forlì