Pieve di Polenta

Venerdì 6 maggio, alle ore 16,00, nella sala dei Quadri nella Residenza Municipale di Bertinoro, saranno presentati pubblicamente i risultati del progetto didattico alla scoperta di Polenta, condotto in collaborazione con la scuola secondaria “P. Amaducci” di Bertinoro e curato da Stefania Mazzotti e da Alberto Bondi e Fabrizio Scibilia. Il progetto didattico si propone di approfondire la conoscenza della storia di Polenta, antico borgo rurale cantato da Carducci, attraverso lo studio di fonti bibliografiche e d’archivio e del patrimonio artistico locale (Pieve di San Donato, Castello). Le classi II A, II E e III B, che hanno aderito al progetto, hanno svolto una ricerca storico-documentaria su fonti d’archivio inedite, articolata sui seguenti argomenti: L’Appodiato di Polenta da Napoleone all’Unità d’Italia. Parto e maternità nelle campagne di Polenta. Gli Esposti in rapporto al censimento della popolazione 1865. Catasto Polenta-Collinello 1835-1909: le diverse vocazioni agricole e non del territorio polentano.
Giosue Carducci a Polenta. Le miniere e le attività estrattive. A conclusione del progetto i materiali e le ricerche prodotti dagli alunni confluiranno poi in un testo destinato alla pubblica fruizione. In tale occasione sarà presentato, inoltre, la pubblicazione Libri di ieri per ragazzi di oggi (Collana Quaderni Bertinoresi), redatta dagli alunni della scuola secondaria “P.Amaducci” di Bertinoro nella passata edizione 2015 della rassegna Quante Storie nella Storia. Interverranno l‘assessore alla politiche educative Francesca Argelli, Stefania Mazzotti, i docenti Alberto Bondi, Fiorenza Castellucci, Fabrizio Scibilia Gli alunni delle classi IIA, III B e II E.