Auto italiana con targa bulgara sequestrata dalla Polizia Municipale

0

Le Polizie Municipali di Predappio e Meldola ieri pomeriggio effettuando un controllo congiunto ad un veicolo con targa bulgara hanno notato, affisso nel parabrezza, un contrassegno del Comune di Forlì recante una vecchia scadenza per la revisione periodica del veicolo. Eseguiti ulteriori accertamenti è emerso che l’auto risultava ancora immatricolata in Italia nonostante la targa ed i relativi documenti esibiti fossero rilasciati dalla Bulgaria. Sullo stesso veicolo, circolante in Italia da circa 7 anni, inoltre risultava un fermo fiscale per prolungata morosità nel pagamento di sanzioni da parte del proprietario. A carico del conducente di nazionalità bulgara, e residente a Meldola, è scattata una pesante sanzione amministrativa per un ammontare dai 4500 ai 8500 € oltre al provvedimento di sequestro ai fini della confisca dell’autovettura. Non sono comunque escluse ulteriori conseguenze in ambito penale derivanti dalle indagini tutt’ora in corso.