Peruzzini: “Sulla chiusura della PolStrada di Rocca il silenzio di Drei è incomprensibile”

0

Il consigliere comunale Mario Peruzzini capo gruppo della lista “Noi con Drei” ha presentato stamani una interrogazione al sindaco di Forlì Davide Drei sulla chiusura del distaccamento della Polizia Stradale di Rocca San Casciano. “Nei giorni scorsi – chiede nella question time al Sindaco Peruzzini – il Prefetto ha comunicato al sindaco di Rocca San Casciano la chiusura, entro il 2016, del Distaccamento di Polizia Stradale. Ritengo che questa decisione possa essere una scelta irrazionale, tenuto conto che tale presidio di Polizia è situato in un punto strategico, la S.S.67 con il passo del “muraglione”, nota per gli incidenti di motociclisti, spesso con esisti mortali. Tale decisione preoccupa un territorio che ha un reparto con un elevato livello di efficienza riscontrabile dai risultati e dalle pattuglie prodotte, giorno e notte, con una presenza costante a tutela della sicurezza, in ogni sua eccezione, e punto di riferimento per gli abitanti, anche isolati, di quella vallata e non solo. Una beffa per il Sindaco di Rocca San Casciano impegnatosi nella individuazione di una nuova sede“.
Per Mario Peruzzini si tratta di una decisione non prevista nel programma nazionale di chiusura degli Uffici predisposto da oltre un anno dal Dipartimento della P.S. palesemente in contrasto con i principi di efficacia, efficienza ed economicità, alla luce degli innumerevoli Uffici delle Forze dell’Ordine di cui non è prevista la chiusura pur avendo 2 o 3 operatori che oltre a presidiare una caserma spesso non producono altro.
La mancanza di tale servizio – continua – graverebbe anche sulla Polizia dell’Unione dei Comuni che, a differenza di altre Forze di Polizia, non è presente nelle ore notturne se non in maniera marginale. Delle numerose, autorevoli ed unanimi voci levatesi contro tale progetto, fanno da contraltare il sibillino silenzio del sindaco di Forlì Davide Drei, che è anche Presidente dell’Unione dei Comuni Forlivesi e Presidente dell’intera Provincia. Temo che, purtroppo, sia ormai un dato di fatto che Drei si sia sempre abilmente sottratto ad ogni responsabilità ed iniziativa per tutelare la sicurezza dei Cittadini, sia in termini di investimenti, impiego di risorse, progetti e competenze in materia. per questi motivi – conclude Peruzzini – vorremmo sapere dal Sindaco se ritenga opportuno intervenire per scongiurare la chiusura del Distaccamento della Polizia Stradale di Rocca San Casciano che da oltre 50 anni fornisce un servizio insostituibile a quegli abitanti che egli stesso, comunque, rappresenta e quali, eventuali, azioni intenda intraprendere“.