lavori campagna fattoria

Ritorna l’atteso appuntamento autunnale con Fattorie Aperte. In occasione della celebrazione della Giornata Mondiale dell’Alimentazione indetta dalla FAO, l’assessorato agricoltura della Regione Emilia-Romagna, domenica 18 ottobre invita i cittadini a visitare le 64 aziende agricole della rete Fattorie Didattiche e Fattorie Aperte e 7 Musei del Cibo che aderiscono all’iniziativa. In Provincia di Forlì-Cesena sarà possibile visitare 9 aziende agricole e Casa Artusi.

Con orario indicativo dalle 10,00 alle 18,00 le fattorie apriranno le loro porte ai cittadini con momenti didattici e formativi, incentrati sul tema proposto dalla FAO: “Protezione sociale e agricoltura per spezzare il ciclo della povertà rurale”. Per chi vorrà visitare le fattorie aperte, sarà un’opportunità di conoscenza del territorio rurale, del patrimonio agroalimentare e di riflessione sul valore del cibo, attraverso la testimonianza diretta degli agricoltori.

Le Fattorie Aperte in Provincia di Forlì-Cesena sono: Agriturismo Fattoria Didattica Case Nuove (Modigliana), Azienda Agricola Fantini Gianni–Podere Carlo Fantini (Bertinoro), Azienda Agricola Perugini Elena-Agriturismo Perugini (Cesena), Azienda Agricola Tozzi Stefano-Macelleria-Salumificio Bonarota (Mercato Saraceno), Ca’ Nova di San Martino (Modigliana), Consorzio Volontario “Il Marrone Romagna-Toscana” (Tredozio), Fattoria Bosco Verde e Fattorie Faggioli (Civitella di Romagna), La Rosa Canina (Tredozio) e Casa Artusi a Forlimpopoli.

Il programma completo delle iniziative è pubblicato nel sito del Servizio Agricoltura della Provincia www.provincia.fc.it/agricoltura e nel sito www.fattorieaperte-er.it.

Le Fattorie Aperte del Forlivese

• Azienda Agricola Fantini Gianni – Podere Carlo Fantini Via Ausa 2182 – Bertinoro tel. 0543/445392 o 3470135107, http://poderefantini.blogspot.it/ info@poderefantini.it. Programma: 14,00 Accoglienza e visita al podere con illustrazione delle attività colturali su vite e ulivo. Ore 16,00 Visita alla cantina e degustazione dei prodotti aziendali. 17,00 Non solo vino: laboratorio con l’uva. La tradizione della Saba, il Savor, i Sugal.
• Fattoria Bosco Verde – Agricoltura biologica certificata da IMC via Badia 52 – Ronchi II – Voltre, Civitella di Romagna tel. 0543/989431 o 3386194608 – www.fattoriaboscoverde.it, info@fattoriaboscoverde.it. Programma: ore 10,00 arrivo in azienda e accoglienza. “Una mela al giorno leva il medico di torno”, raccolta delle nostre gustose e croccanti mele biologiche che rappresentano l’integrazione tra il lavoro dell’uomo e la perfetta sostenibilità ambientale. Ore 12,30 pranzo. Nel pomeriggio visita guidata al percorso dei folletti e merenda con le mele raccolte. In caso di maltempo, pranzo e nel pomeriggio laboratorio con le mele.
• Fattorie Faggioli- Agricoltura biologica certificata da ICEA via San Giovanni 41, Podere Borgo Basino Cusercoli, Civitella di Romagna tel. 0543/989826 o 3356110252 www.fattoriefaggioli.it – ff@fattoriefaggioli.it. Programma: ore 10,00 arrivo in fattoria, accoglienza con una tisana di benvenuto e visita alla Fattoria di Borgo Basino per conoscere l’agricoltura biologica, attraverso i colori ed i profumi delle stagioni. Ore 12,30 degustazione di prodotti biologici, testimoni dell’identità del territorio e delle sue produzioni accompagnati dalla loro storia e cultura. Ore 15,30 percorso gastronomico “Pane Quotidiano” per evidenziare l’importanza delle piccole trasformazioni nell’alimentazione quotidiana, per riscoprire le tradizioni ed i saperi del mondo rurale di cui il prodotto dell’agricoltura Bio ne è un simbolo tangibile.
• Agriturismo Fattoria Didattica Case Nuove – Agricoltura biologica certificata da BioAgriCert via Casa delle Suore 10, Modigliana tel. 0543/774999 o 3311984629 – www.agriturismocasenuove.it – scalini@libero.it. Programma: ore 16,00 convegno sull’antica varietà di grano tenero Gentil Rosso – Criticità delle lavorazioni agronomiche del Gentil Rosso, Le caratteristiche tecniche di molitura, Proprietà nutritive. Al termine degustazione di tagliatelle al Gentil Rosso, pane al Gentil Rosso con olio e vino.
• Ca’ Nova di San Martino – Agricoltura biologica certificata da ICEA via San Martino in Monte 16, Modigliana Cell. 3336030940 oppure 3394904141 vignesanmartino@libero.it. Programma: ore 10,00 passeggiata “Nel bosco di San Martino” sulle tracce degli animali del bosco. Ore 12,30/13,00 pranzo “I sapori semplici e salutari della terra”. Pomeriggio passeggiata tra gli ulivi e il bosco con Van Gogh – Un paesaggio “toscano” tra coltura della terra e arte. La coltura dell’ulivo per l’alimentazione sostenibile e la tutela del paesaggio. Conversazione su alimentazione e salute: la salute nelle tue mani, importanza di un’alimentazione vegetale, integrale e consapevole. Merenda con degustazione di vini dell’azienda, dolcetti, tisane.
• Consorzio Volontario “Il Marrone Romagna-Toscana” Socio Consorziato: Soc. Agr. Scarzana di Bonfante e C. – S.S. via Scarzana 1, Tredozio – Cell. 3383158389 – gromatico@libero.it. Programma: ore 10,00 ritrovo a Scarzana, antica sede parrocchiale, con visita al castagneto di Casa del Riccio, sino al Castagno di Bofreddo, con sosta sotto un Castagno secolare di particolare pregio ambientale e paesaggistico, ubicato a metà strada e descrizione dell’area e del percorso naturalistico ubicato all’interno del Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, Monte Falterona e Campigna. Alle 13,00 pranzo al sacco a Scarzana. Dopo pranzo letture e riflessioni sul tema della giornata dell’alimentazione.
• La Rosa Canina – Agricoltura biologica certificata da CCPB Villaggio Montefreddo, Tredozio – Cell. 3356795588 – info@larosacanina.fc.it. Programma: ore 9,00 Rosacaninatour: percorso guidato naturalistico/aziendale, ideale anche per bambini di 4 e 5 anni e gruppi. Oppure, raccolta delle castagne nel bosco con la Guida del Parco delle Foreste Casentinesi Gabriele Ferrini (5,00 euro a persona). Alle 13,00 pranzo in agriturismo con prodotti tipici locali e aziendali, compreso bevande, liquori della casa e caffè (25 euro adulti e 15 euro bambini).
• Casa Artusi via A. Costa 27 Forlimpopoli tel 0543/743138 o 3498401818 – www.casartusi.it – info@casartusi.it. Programma: Possibilità di effettuare visite guidate del centro di cultura gastronomica.