Tre giornate e ben 5 rappresentazioni per godere di uno spettacolo unico ed entusiasmante. Arriva, per la prima volta a Forlì grazie all’organizzazione di Romagna Fiere, il ‘Giona Show‘, lo spettacolo equestre di fama internazionale dove uomo e cavallo condividono un legame privo di finimenti o costrizioni, raccontando la loro storia di simbiosi e pura complicità.

Cavalli da Oscar
Saranno infatti loro, i 30 meravigliosi cavalli andalusi, lusitani, frisoni e pony, i grandi protagonisti con la propria eleganza, classe e libertà, di uno show che negli anni ha conquistato le platee di tutta Europa, Russia e Turchia ricevendo prestigiosi riconoscimenti: il premio del Presidente della Repubblica Italiana, il prestigioso Clown d’argento alla 33ª edizione del Festival Internazionale del Circo di Montecarlo e molti altri. “Giona Show” è stato nominato lo scorso anno in Turchia “The Lord of the Horses” e sarà ospite d’onore della Fiera di Forlì in via Punta di Ferro prima di partire per una tourneè in Germania con lo spettacolo Apassionata Tour.
Ennesimo suggello all’acclamata maestria dei fratelli Alessandro, Pierangelo e Gianluca Giona e di tutta la loro famiglia che, originaria di Castelguglielmo nel Polesine, negli anni ha saputo affascinare e meravigliare tutto il continente.

Tre giorni, cinque spettacoli
Venerdì 25, sabato 26 e domenica 27 settembre animeranno la loro attesissima e unica performance in Romagna all’interno dei padiglioni della Fiera di Forlì dove verrà allestito il grande palcoscenico dell’Arte equestre. Ben 5 rappresentazioni in programma: venerdì 25 alle ore 21.00, sabato 26 e domenica 27 alle ore 17.00 e ancora alle 21.00.
Biglietti d’ingresso a 15 euro. Ridotti a 10 euro per Over 65, disabili e presentando alle casse il coupon scaricabile dal sito www.romagnafiere.it. Ridotti a 5 euro per tutti i bambini sino a 10 anni. All’interno sarà allestito un Salotto degli Artisti dove al termine dell’esibizione Alex, Gianluca e Pierre Giona assieme agli altri protagonisti dello spettacolo saranno a disposizione per incontrare gli spettatori. Nell’area sarà anche attivo un servizio di piccola ristorazione. Ad inaugurare il “Giona Show”, venerdì 25 settembre alle 21.00, ci sarà la gradita presenza dell’assessore allo Sport, Quartieri, Partecipazione ed Eventi istituzionali del Comune di Forlì, Sara Samorì.

Giona, la passione di una famiglia
Tra cadute, volteggi, passaggi in corsa da un cavallo all’altro…
Per sognare bisogna chiudere gli occhi, ma, nel mondo dello spettacolo, non è una regola ferrea. Con il “Giona Show” si sogna, infatti, ad occhi aperti, trasportati nel loro magico mondo. Suoni, emozioni, cuore che batte a mille: ogni spettatore è immerso in un film, come in prima fila durante le riprese sul set.
Tutto diventa possibile, ogni magia diventa realtà. Uomini e cavalli giocano tra loro e si sfidano, in un crescendo di cuore e batticuore. Tre fratelli che amano il rischio e che, per strappare applausi a scena aperta, ne inventano una più del diavolo tra pose acrobatiche, danze con il fuoco, giochi di luce di abbacinante bellezza e molto altro ancora. La gente è rapita, non crede a quanto sta assistendo, applaude e vorrebbe che lo show non finisse mai. Lo spettacolo è per tutti ma, e questa in fondo è la sua forza, risveglia il bimbo sognatore che è dentro ognuno di noi.
In fondo rivive l’antica legge degli spettacoli e delle attrazioni di piazza, fatta di artisti che un tempo vivevano, più che di denaro, della gioia che leggevano sui visi della gente. Era quello il vero compenso, immenso e sempre da conquistare.
Solo per passione si può fare il mestiere dei Giona, artisti veri, ma ancor più autentici conoscitori della psicologia equina. E il Galà ne darà puntuale dimostrazione: uno show che non è mai speculare a quello precedente o a quello successivo. Qualcosa di unico, che sembra già visto e invece è sempre diverso perché dettato dal cuore. Uno show magico, toccante, irripetibile.

Cavalli protagonisti ad “Animali in Fiera”
Il rapporto tra il “Giona Show” e Forlì nasce dall’esperienza maturata con successo durante un altro grande evento con protagonisti i cavalli organizzato da Romagna Fiere: “Animali in Fiera”, la grande esposizione dedicata che offre a tutti la possibilità di conoscere da vicino e imparare come prendersi cura dei nostri amici. La 6ª edizione tornerà, ancora più ricca con le sue 9 fiere in una, il 10 e 11 ottobre 2015 e prevede per il 2° anno consecutivo il “Salone del Cavallo di Forlì”: un padiglione dedicato al mondo equestre che ospiterà gare ed esibizioni. Nelle due giornate sarà presente anche la Uisp che proporrà Cavalgiocare®, l’arte di educare al fascino del cavallo con il gioco e il movimento e l’associazione ZebraGialla con percorsi educativi e di zooantropologia assistenziale. Potrete trovare anche la tenda Indiana del Villaggio di Aquila Chiazzata e il gruppo di ballo country e western Wild Angels con prove gratuite per tutti.