Precisione svizzera della Fiorini MGM: quinta vittoria consecutiva in Coppa Coppe

0

La Fiorini MGM Forlì supera 10-0 anche le svizzere del Therwil Flyers e completa anche la seconda fase con un percorso netto, cinque successi in altrettante partite. Grazie al primo posto nel girone, la squadra romagnola inizia l’ultima fase, detta “page system”, affrontando la vincente dell’altro girone, lo Joudrs Praga padrone di casa: è la riedizione del match andato in scena il primo giorno di Coppa. Chi vince è direttamente in finale, sabato alle ore 18,00; chi perde ha diritto a una seconda chance, uno spareggio di recupero da giocare nel primo pomeriggio di sabato contro la vincente del match fra seconde piazzate, nello specifico le britanniche London Angels e le tedesche Neunkirchen Nightmares. Fuori invece dal giro medaglie le olandesi del Terrasvogels, alla vigilia accreditate come favorite.
Senza storia la partita contro Therwil. La Fiorini MGM non poteva permettersi una sconfitta per non rischiare di regalare il primo posto alle tedesche; le ragazze forlivesi sono quindi partite concentrate, cercando subito di mettere al sicuro il risultato, e il compito è stato eseguito bene. Zauli e compagne hanno mosso il punteggio a ogni attacco, realizzando 10 valide e chiudendo in anticipo al 4° inning per la regola della “manifesta inferiorità”. Nel diluvio di battute spicca il fuoricampo di Bedwell, il primo per Forlì in Coppa, grande soddisfazione per la canadese che per le statistiche è il miglior battitore della Fiorini nella manifestazione. Mai pericolose le mazze rossocrociate, tenute a bada da Cacciamani che, dopo aver subìto due singoli consecutivi a inizio partita, col trascorrere delle riprese è cresciuta e non ha più concesso arrivi in base.