Festa Liberazione Forlì

Nel 70° anniversario della Liberazione nazionale, domenica 19 aprile giungerà anche a Forlì la delegazione della Repubblica di Polonia che, in questi giorni, è impegnata in percorso celebrativo e della memoria nei territori della nostra regione che videro le truppe del 2° Corpo d’Armata Polacco impegnate nei combattimenti contro le forze naziste e fasciste. Forlì accoglierà l’arrivo delle autorità di Stato e dei rappresentanti delle Forze armate esprimendo i sentimenti di gratitudine e riconoscenza. L’iniziativa avrà inizio alle ore 14,15 con un momento introduttivo in piazza Saffi, zona San Mercuriale, al quale farà seguito una funzione religiosa all’interno dell’Abbazia. Verrà deposta una corona sulla lapide posta dentro l’abbazia che ricorda la permanenza dei soldati polacchi in città fino al mese di settembre del 1946 con queste parole: “Lungo la strada del nostro pellegrinaggio noi soldati polacchi della Quinta Divisione Kresova Fanteria, fedeli a Gesù Cristo e alla Repubblica Polacca copertici di gloria nella lotta per la libertà della nostra Patria e per la libertà degli uomini nel mondo mentre abbandoniamo l’ospedale città di Forlì porgiamo a Dio preghiera più calda per la libertà dell’oppressa Polonia e la prosperità dell’Italia. Forlì 24 ottobre 1945 – 22 settembre 1946”.
Quindi sono previsti momenti simbolici con deposizione di corone commemorative delle truppe polacche alla epigrafe posta all’interno di San Mercurale e al Sacrario dei Caduti per la Libertà nel Chiostro adiacente. Nell’ambito della manifestazione sarà presente una Orchestra Militare della Repubblica di Polonia che si esibirà in Piazza Saffi in un concerto dedicato al ricordo di quei giorni bui, di sangue e dolore, e alla gratitudine nei confronti di chi, lontano dalla propria casa e dalla propria patria, combatté e si sacrificò per la libertà dell’Italia. Presenzieranno all’evento rappresentanti del Parlamento polacco e, per il Comune di Forlì, porterà il saluto l’assessore alla cultura Elisa Giovannetti.