FOIBE

Una delegazione di Fratelli d’Italia-Alleanza Nazionale apporrà una corona commemorativa in ricordo dei martiri delle Foibe. Oltre alla corona sarà anche apposta una “lapide simbolica” al fine di dare una “casa” a tutti coloro che sono state vittime dei partigiani comunisti di Tito. “Questa iniziativa è volta sensibilizzare l’amministrazione forlivese perché venga finalmente instaurata accanto all’attuale sacrario anche una lapide che ricordi le vittime che si sono opposte ai regimi comunisti. Crediamo – afferma Davide Minutillo capogruppo di Fratelli d’Italia in Comune – che non sia dignitoso per le famiglie delle vittime degli scempi comunisti e partigiani che l’amministrazione debba recarsi presso un palo di una via per commemorare una pagina orrida della nostra storia e del nostro paese. Riteniamo che tutti i morti debbano essere ricordati allo stesso modo e che debbano avere tutti la stessa dignità”.

Fratelli d’Italia-AN Forlì-Cesena