Con l’approssimarsi della festività della Madonna del Fuoco, si rinnovano gli appuntamenti culturali promossi dall’Associazione Culturale Forlì-Faenza. Dopo l’inaugurazione dello scorso sabato delle due mostre “Il Novecento ritrovato. Maestri in Romagna tra Sacro e Realtà”, a cura di Alberto Bondi e Flavia Bugani, nelle sale espositive di Palazzo del Monte di Pietà e “Riflessi su Maiolica. Opere di Goffredo Gaeta”, nella Chiesina del Miracolo di Via Leone Cobelli, si terrà questo pomeriggio alle ore 18,30 al Circolo della Scranna (Corso Garibaldi, 80 a Forlì) la presentazione del Catalogo della mostra ‘Ars Sacra in Romagna nel primo Novecento’, che, collaterale alla grande mostra dedicata a Wildt dei Musei San Domenico, si tenne nella Chiesina del Miracolo tra gennaio e febbraio 2012.
Saranno i curatori, la dottoressa Flavia Bugani e il professore Alberto Bondi, ad illustrare, con un ricco corredo di immagini, il catalogo delle opere della mostra del 2012, che si colloca in prosecuzione alla rassegna “Espressioni della Fede nell’Arte in Romagna tra Ottocento e Novecento” (2011), cui poi hanno fatto seguito nel 2013 “Le forme del Sacro. Giovanni Marchini e Luciano Samoré: due generazioni a confronto” e nel 2014 “Maestri del Primo Novecento in Romagna tra Realtà, Spiritualità e Bellezza”, collaterali alle grandi mostre del Progetto “Novecento” della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, nei Musei Civici San Domenico.
Al termine della presentazione, chi desidera trattenersi, potrà gustare un ottimo buffet al prezzo di 10 euro.
Infine, per domenica 8 febbraio, sono previste una visita guidata in Cattedrale alle ore 16,00 (ritrovo all’ingresso) e la Santa Messa in ricordo dei Soci defunti dell’Associazione Forlì-Faenza, nella Chiesina del Miracolo di Via Leone Cobelli.
La mostra “Il Novecento ritrovato. Maestri in Romagna tra Sacro e Realtà” è visitabile nelle sale espositive di Palazzo di Residenza della Fondazione Cassa dei Risparmi di Forlì, in corso Garibaldi 37, con i seguenti orari: dal martedì al venerdì dalle ore 15,30 alle ore 18,30; il sabato e la domenica dalle ore 10,00 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30; mercoledì 4 febbraio, ricorrenza della Madonna del Fuoco, dalle ore 10 alle ore 12,30 e dalle ore 15,30 alle ore 18,30.
La mostra “Riflessi su Maiolica. Opere dell’Artista Goffredo Gaeta” è visitabile nella Chiesina del Miracolo di Via Leone Cobelli, con i seguenti orari: il sabato e la domenica dalle ore 10,30 alle ore 12,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,15; mercoledì 4 febbraio, ricorrenza della Madonna del Fuoco, dalle ore 10,30 alle ore 12,00 e dalle ore 16,00 alle ore 18,15. La mostra potrà essere aperta su richiesta, telefonando al numero 347 2747542.