La Notte Verde bussa alle porte forlivesi

0

Forlì è in fermento per l’atteso evento della “Notte verde” che si terrà il 19 e 20 settembre e che verterà su argomenti quali ecologia, salvaguardia del territorio e sviluppo economico responsabile. Faranno da sfondo a questa manifestazione attività di vario genere e incontri culturali tenuti da esperti del settore. Tra i tanti spiccano le personalità di Jeremy Rifkin, economista, attivista e saggista statunitense, che aprirà il convegno; a seguire ci saranno spettacoli, conferenze e attività culturali e ricreative che arricchiranno il tutto e porteranno allo spettacolo finale del grande comico Giobbe Covatta.

Queste iniziative saranno solo il trampolino di lancio di un’altra manifestazione di più ampio respiro, ”la settimana del buon vivere” (2-5 ottobre), che vedrà, invece, come ospiti lo chef 2 stelle Michelin, Antonino Cannavacciuolo, il filosofo e docente universitario Umberto Galimberti, Biagio Antonacci, il duo comico Ale&Franz con Enrico Ruggeri ed infine il Ministro del Lavoro Giuliano Poletti. Dunque, sarà davvero un evento da non perdere che sarà costituito da un sapiente connubio tra intrattenimento e cultura, volto al cambiamento della mentalità del cittadino, mirando sempre più ad un mondo “tutto verde”.

Annalisa Colella