battaglia Terra del Sole

Sabato 27 e domenica 28 settembre Terra del Sole ospita “Anno Domini 1387 Battaglia a Terra del Sole”, grande raduno internazionale dedicato alla rievocazione medievale.
Nella suggestiva cornice delle mura medicee, all’interno del Bastione di San Martino e sotto il Bastione di Sant’Andrea, presso il Castello del Capitano della Piazza di Porta Fiorentina, compagnie provenienti da tutta Italia e da tutta Europa, accuratamente selezionate con rigorosi criteri storici, faranno rivivere il periodo medievale compreso tra il 1360 e il 1410, dando vita a spettacoli, attendamenti militari, scene di vita quotidiana, mercato artigianale, e rievocando la famosa battaglia che si svolse nel 1387 in questo lembo di Romagna Fiorentina.
Si stimano la partecipazione di oltre 300 figuranti in abito storico e l’allestimento di più di 50 tende medievali militari, provviste dei relativi arredi, fedelmente ricostruiti e di altissima qualità, così come i materiali dei bottegai medievali: armi, armature, mobilio, manufatti in cuoio.
Al centro della manifestazione è la rievocazione della battaglia che, nel lontano 1387, nei pressi di Castrocaro, vide vittoriose le truppe comandate da Francesco Ordelaffi da Forlì, alleato con i Bolognesi – comandate Giovanni da Barbiano – contro le Compagnie di Ventura dei Landi, dei dal Verme e di Guido d´Asciano. Sabato e domenica pomeriggio alle ore 17,30 oltre 100 armati scenderanno in campo all’ombra della cortina sotto il Bastione di Sant’Andrea – presso la porta Fiorentina – e ridaranno vita all’imponente scontro.
Ad organizzare l’evento sono il Borgo Romano di Terra del Sole e la Compagnia d’Arme delle 13 Porte di Bologna, associazioni senza scopo di lucro dedite alla riscoperta della storia .
“A.D. 1387 Battaglia a Terra del Sole” è patrocinata dal Comune di Castrocaro Terme e Terra del Sole, dalla Provincia di Forlì-Cesena, ed ha ottenuto l’ambito riconoscimento del CERS (Consorzio Europeo Rievocazioni Storiche).
A seguire il dettagliato programma della manifestazione :
Sabato 27 settembre
Ore 10,00 – 0,00: Accampamenti, espositori e ricostruzioni (Bastione di San Martino). Sarà possibile assistere a scene di vita quotidiana all’interno degli accampamenti per rivivere quella che era la vita militare nei campi medievali tra il 1360 e il 1410.
Ore 17,30: Battaglia medievale (sotto il Bastione di S.Andrea). Sotto le mura medicee di Porta Fiorentina sarà possibile assistere alla rievocazione della battaglia avvenuta nel 1387 nei pressi di Castrocaro tra le truppe comandate da Francesco Ordelaffi da Forlì alleato con i Bolognesi comandati da Giovanni da Barbiano e le Compagnie di Ventura dei Landi, dei dal Verme e di Guido d´Asciano , con oltre 100 armati in campo.
Ore 22,00: I Sonagli di Tagatam (Bastione di San Martino). Concerto di musica Medievale. Durante la serata sarà possibile rivivere momenti di vita medievale tra armati, musici, sputafuoco e l’incredibile scenografia degli accampamenti medievali.
Domenica 28 settembre
Ore 10,00 – 19,00: Accampamenti militari, espositori e ricostruzioni (Bastione di San Martino). Sarà possibile assistere a scene di vita quotidiana all’interno degli accampamenti per rivivere quella che era la vita militare nei campi medievali tra il 1360 e il 1410.
Ore 10,00: Giochi Danteschi. Sfide tra dame, fanti e cavalieri.
Ore 14,30: Al Palazzo Pretorio visita guidata alla scoperta dei tesori di Terra del Sole, sconosciuti ai più, compreso il Museo dell’Uomo e dell’Ambiente, all’interno del Rinascimentale Palazzo Pretorio. Itinerario: Palazzo Pretorio e Museo dell’Uomo e dell’Ambiente, Chiesa di S.Reparata, Borgo Romano e Porta Romana, Borgo Fiorentino e Porta Fiorentina, Piazza d’Armi. Costo a persona : 8 € (Applicabile scontistica Romagna Visit Card. Bambini gratis.) Non occorre prenotazione. La visita guidata si effettuerà anche in caso di maltempo. Durata: circa 2 ore e mezza. Il ritrovo è all’entrata di Palazzo Pretorio. (La visita guidata è organizzata dalla Pro Loco di Terra del Sole. Per informazioni dirette 349 8087330).
Ore 17,30: Battaglia medievale (sotto il Bastione di Sant’Andrea). Sotto le mura medicee di Porta Fiorentina sarà possibile assistere alla rievocazione della battaglia avvenuta nel 1387 nei pressi di Castrocaro tra le truppe comandate da Francesco Ordelaffi da Forlì, alleato con i Bolognesi comandati da Giovanni da Barbiano, e le Compagnie di Ventura dei Landi, dei dal Verme e di Guido d´Asciano , con oltre 100 armati in campo.
Per l’intera durata della manifestazione sarà operativo lo stand gastronomico con ricette medievali e della tradizione Romagnola.
La manifestazione si terrà anche in caso di maltempo, con ingresso ad offerta libera.

Info: http://www.ad1387.com/Index.html
Pag. Fb Evento : https://www.facebook.com/events/1520000951565636/?fref=ts.