musica alla Rocca di Castrocaro

Martedì 12 agosto a Castrocaro Terme nella splendida Rocca alle ore 21,30 il JCE Network Festival propone un concerto dedicato a Haendel, Vivaldi e Bach. Ingresso € 5. Gabriele Raspanti, violinista e barocchista membro dei più importanti gruppi barrocchi italiani come l’Accademia degli Astrusi, sarà Primo Violino e Maestro concertatore del JCE Baroque Ensemble. La sezione si Musica Barocca del JCE Network e dei corsi ad esso collegati è diventata negli ultimi anni sempre più rievante nel panorama nazionale con nomi come Luca Giardini, Roberto Loreggian, Lia Serafini, Monica Piccinini, Francesca Torelli. All’interno del Festival è nato quindi il JCE Baroque Ensemble, costituito dai docenti e dai migliori allievi degli ultimi anni. Il lavoro sui corsi ha prodotto un ensemble di serie “A” che il 12 agosto proporrà tre brani molto famosi e molto amati.

Si parte con la Musica Sull’Acqua di Haendel, una suite la cui prima esecuzione si tenne il 17 luglio 1717 in seguito alla richiesta del re Giorgio I di avere un concerto sul fiume Tamigi. Il brano fu eseguito da 50 musicisti che suonavano su una chiatta in prossimità di quella reale, da cui il re ascoltava con alcuni amici intimi, tra cui la duchessa di Bolton, la duchessa di Newcastle, la contessa di Godolphin, mad. Kilmarnock, e George Douglas-Hamilton, conte di Orkney. Si dice che Giorgio I apprezzò tanto la musica che ordinò che i musicisti, sebbene fossero esausti, ne ripetessero l’esecuzione tre volte.
A seguire i due stupendi concerti per due violini, il concerto in do minore BWV 1060 di Johann Sebastian Bach e Concerto in la minore per due violini e Orchestra RV 522 di Antonio Vivaldi.