pinarella

Continuano le cene con l’autore da non perdere al Bagno-Ristorante “Kia Orana”, viale della Nazioni 242/A – Balneario 24 – Marina di RavennaMartedì 15 luglio si parlerà di come era il mare prima dei “Bagni”: come era la nostra spiaggia prima del turismo? Come la si raggiungeva dalla città? Come si è sviluppato Porto Corsini fino a prendere, a sud del Candiano, il nome di Marina di Ravenna? Quando è nato il turismo balneare? Lo sapevate che il nostro litorale fino agli inizi dell’Ottocento era infestato di pirati e corsari? E che il primo colpo e la prima vittima della Grande Guerra in Italia sono stati registrati proprio nella nostra località balneare, dove si formò pure, nel 1918, la prima storica squadriglia dell’aviazione di marina degli Stati Uniti? Tra parole, storie (e qua e là anche versi di Stecchetti), Pericle Stoppa, autore di “Porto Corsini, Marina di Ravenna: una storia” (Ed. Coop. Capit) e di altri volumi sull’argomento, e lo scrittore e antropologo culturale Eraldo Baldini  parleranno dell’origine del nostro “andare al mare”.

Nell’occasione il noirista racconterà anche elementi e storie frutto di una ricerca che sta conducendo sulla pirateria in Adriatico nei secoli passati, quando le nostre spiagge, anche quelle ravennati, erano attaccate dai corsari e difese dalle torri di guardia di cui ancora, sul nostro litorale e territorio, si vedono esempi e resti. La serata si svolgerà con la formula della “cena con l’autore”. A tavola (menù fisso, romagnolo) alle ore 20,30, poi di scena gli scrittori e le loro storie. Sarà disponibile un banco-libri in cui poter acquistare le opere degli autori presenti. Le iniziative avranno luogo in veranda, quindi con ogni condizione meteorologica. Info e prenotazioni al num. 0544-538840.