Nel 2015 a Forlì arriverà Giovanni Boldini. Dopo Wildt del 2012 e le successive sul Novecento e Liberty, la Fondazione e i Musei di San Domenico di Forlì proseguono nell’esplorazione della cultura figurativa tra Otto e Novecento con una rivisitazione della vicenda di Giovanni Boldini (Ferrara, 31 dicembre 1842 – Parigi, 11 gennaio 1931), fra i maggiori e più prolifici tra gli artisti italiani residenti a Parigi, e che sarà protagonista di una mostra, ‘Boldini – Lo spettacolo della modernità dai Macchiaioli a Parigi’, dal 1 febbraio al 14 giugno 2015.