Branzolino di Forlì

È stato trovato morto in un fosso vicino a casa. In un pescheto. La moglie quando se n’è accorta ha subito allertato i sanitari del 118 ma il suo corpo era già privo di vita. La tragedia è avvenuta questa mattina intorno alle 10,00, a Branzolino di Forlì. La vittima il forlivese Elio Beoni, 61enne che stava tagliando l’erba del suo fossato con un decespugliatore. La dinamica dell’incidente al momento non è chiara. Il decespugliatore rinvenuto era spento. A stroncare la vittima potrebbe essere stato il cedimento di un ponticello in mattoni che consente il transito dei mezzi dalla strada al campo. Beoni sarebbe caduto all’indietro nel fosso e sbattendo violentemente la testa sarebbe morto sul colpo. Sul caso è intervenuta anche una volante della Questura.