Undici candidati per il dopo Balzani

0

Con l’uscita della LegaNord dalla coalizione del Centrodestra sono diventati ben 11 i candidati sindaci alle prossime elezioni amministrative. Fino a questo momento, in estrema sintesi, sono stati solo quattro “i colpi di scena” della campagna elettorale forlivese. Ha iniziato il sindaco uscente Balzani quando ha comunicato, sul finire dello scorso anno, la sua rinuncia ad un eventuale bis. Il Pd successivamente è andato alle Primarie vinte dal candidato Davide Drei. Il secondo coupe de théâtre è arrivato dai Verdi: dopo aver criticato aspramente e duramente soprattutto la politica ambientale del Comune di Forlì (e in particolare l’assessore Alberto Bellini) ma anche le stesse Primarie del Pd http://www.4live.it/2014/02/verdi-restauro-o-restaurazione-cosa-sta-accadendo-forli/ la politica sui rifiuti http://www.4live.it/2014/02/verdi-forli-pattumiera-dei-rifiuti-e-il-frutto-dellazione-congiunta-di-governo-e-regione/ o sul taglio degli alberi http://www.4live.it/2013/12/verdi-la-solita-banda-della-sega-sta-tagliando-ancora/ hanno poi scelto di schierarsi con Drei e il Pd. Il terzo colpo di scena invece è arrivato con la frattura a Sinistra: Sel ha promosso la lista Insieme da Sinistra (che appoggia Pino Pirini) non trovando l’accordo con la lista Sinistra per Forlì di Nicola Candido. Una frammentazione che non agevola entrambe le parti ulteriormente spaccata con l’ingresso dell’ultima ora del candidato sindaco Giacomo Turci per il Partito Comunista dei lavoratori. Infine, di pochi giorni fa, l’uscita della Lega Nord dalla coalizione del centrodestra: così il Carroccio forlivese viaggerà da solo con il proprio candidato Daniele Mezzacapo. In sostanza, in ordine alfabetico per non fare torto a nessuno, i dieci candidati saranno i seguenti:

Luigi Ascanio (Cambia Forlì);

Daniele Avolio (M5S)

Annarita Balzani (Fi, Fdi, Noi Forlivesi)

Nicola Candido (Sinistra per Forlì)

Davide Drei (Pd, Con Drei per Forlì, A sinistra con Drei)

Daniele Mezzacapo (Lega)

Paola Monaldi (Movimento idea sociale)

Andrea Pasini (Amare Forlì)

Pino Perini (Insieme da sinistra)

Raffaella Pirini (Destinazione Forlì).

Giacomo Turci (Partito comunista dei lavoratori).

Forlì: Balzani e Avolio sfidano Drei” è il titolo di un articolo pubblicato dall’Ansa. I tre maggiori candidati alla poltrona di Primo Cittadino. Le sorprese potrebbero essere dietro l’angolo e un eventuale ballottaggio rimetterebbe in discussione equilibri e apparentamenti.

Tano Corazzine