Minacce con un grosso coltello, arrestato rumeno

0

Momenti di panico sabato scorso in un bar a Tredozio. Un rumeno di 33 anni ha minacciato gli avventori con un coltello a serramanico di 7 centimetri. L’uomo, completamente ubriaco e violento, ha terrorizzato per diversi minuti tutti i clienti e il proprietario dell’esercizio commerciale.

Grazie all’intervento repentino dei carabinieri di Tredozio il 33enne è stato calmato dopo diversi minuti di trattativa. L’arma bianca è stata poi sequestrata dai militari e il rumeno è stato denunciato in stato di libertà.