Palazzo Albertini Forlì

Riappropriarsi della propria storia significa vivere il presente con maggiore consapevolezza. “Omaggio alla città – Ca’Ossi: Album di quartiere”, la mostra promossa dal Comitato di Quartiere col sottotitolo “Storia di una comunità, dall’800 ai giorni nostri”, sarà allestita a Forlì a Palazzo Albertini, piazza Saffi, dal 29 gennaio al 5 febbraio, con apertura al pubblico nei seguenti orari: mattina 10,00-12,30, pomeriggio 16,00-19,00; per la festa della Madonna del Fuoco dalle ore 9,00 alle ore 19,00.

Grazie anche a questa mostra, che sarà completata da un libretto storico-divulgativo sempre ad opera del Comitato di quartiere, si vuole ripercorrere i momenti più importanti della storia di Ca’Ossi dalle origini, nell’800, fino ai nostri giorni.
Il Quartiere Ca’Ossi con le sue eccellenze: scuole (dall’asilo nido alle medie), parchi, parrocchie, Casa di Riposo, strutture sportive, educative e sociali, garantisce, non solo ai suoi cittadini ma a tutta la città di Forlì, una convivenza civile che è un bene fondamentale per tutta la comunità. Dagli anni Trenta ha avuto una straordinaria evoluzione, che da zona prevalentemente rurale lo ha trasformato in territorio urbano.

CONDIVIDI
Articolo precedenteIl Forlì acquista Mirko Drudi
Articolo successivoLiberty. Uno stile per l'Italia moderna
Lo Staff comprende tutti i membri di 4live. Attivo fin dalla nascita di 4live (01.07.2011) ha lo scopo di comunicare tutte le informazioni e novità relative al nostro progetto.