Elena Fiore

Il prossimo comandante dei vigili di Roma sarà una donna di Forlì, Elena Fiore? Questa la notizia, però non ancora ufficiale, apparsa su “Il Messaggero” ma anche altre testate come ad esempio “RomaPost”. Domenica, infatti, alla Capitale, scadrà il mandato del vicecomandante Donatella Scafati nominata alla guida del Corpo dopo le dimissioni di Carlo Buttarelli lo scorso luglio, a seguito di attriti con l’allora neo eletto sindaco, Ignazio Marino.

E tra i nomi che girano per i corridoi del Campidoglio spunta un’altra donna: appunto Elena Fiore, 59 anni, comandante della Polizia Municipale di Forlì. Laureata in sociologia, ex comandante anche della Polizia Municipale di Lugo e componente del comitato tecnico per la polizia locale regionale. Fiore è anche docente di vari enti e centri di formazione professionale italiani. Fino al 2002 ha anche curato la preparazione degli insegnanti della scuola di polizia regionale dell’Emilia Romagna.

È autrice di libri e testi su normative e tecniche professionali ed è considerata una dei massimi esperti nazionali in commercio e polizia amministrativa. Fiore è anche molto amica di Antonella Manzione, comandante della Municipale di Firenze, la cui candidatura era rientrata dopo un consulto Marino-Renzi, che aveva escluso la possibilità che la Manzione lasciasse il capoluogo toscano, visto che ricopre pure la carica strategica di direttore generale del Comune.