Fanzinoteca d'Italia Nuvole Parlanti a Forlì 2011 fanzinotecario Umiliacchi

La terza edizione della manifestazione raddoppia con una ricca proposta di eventi per tutto il mese di settembre. Tutto pronto per l’edizione 2013, la Terza, di “Nuvole Parlanti a Forlì”, la Manifestazione dedicata alla Nona Arte promossa dalla Fanzinoteca d’Italia con sede a Forlì in via Curiel 51 alla Circoscrizione 2, che si terrà in vari luoghi della città, e non solo, per  accogliere e proporre l’editoria a fumetti nell’intero mese di settembre. Forte della partecipazione e dell’interesse registrato nelle passate edizioni, la manifestazione sulla Letteratura Disegnata si presenta proponendo un folto carnet di eventi ancora più ricco che in passato, consolidando il proprio successo grazie all’organizzazione con la propria creatività, conoscenza del settore di riferimento, professionalità e cura dei dettagli nelle mostre e negli eventi artistico-culturali, oltre all’attenzione posta verso gli ospiti e lo stesso pubblico.

Durante il periodo della manifestazione, che si trova anche in Agenda nel sito del Ministero dei Beni e delle attività Culturali e del Turismo, concreto riconoscimento di valore a livello nazionale, sarà possibile visitare 6 allestimenti espositivi, partecipare a 4 incontri, prendere visione di una video-proposta, mentre l’organizzazione sarà anche impegnata ad essere presente presso un evento forlivese, una trasferta toscana, e partecipare a 2 eventi nazionali, 1 evento europeo e 2 eventi internazionali. A far da cornice promozionale all’evento “Nuvole parlanti”, un’illustrazione dall’impronta esclusiva realizzata dalla giovane artista Laura Fuzzi impegnata a dare vita alla miglior interpretazione all’arte emergente.

 
“È questione di stile per come la Fanzinoteca d’Italia promuove e diffonde la cultura e la passione per il fumetto – afferma l’esperto fanzinotecario Gianluca Umiliacchi – grazie a specifiche proposte, occasioni uniche che permettono al pubblico di prendere atto degli sviluppi più significativi legati alla Nona Arte, con un’attenzione particolare per la produzione indipendente, ovvero quella emergente, di ricerca e d’autore, oltre a tutte quelle produzioni che possono prendere corpo tramite le varie influenze artistiche”. “Ancora più ampliata – precisa Umiliacchi – la Manifestazione propone lo spazio Comics Time (…in progress!) specifico per le realizzazione di tutte le piccole iniziative che spontaneamente si formeranno dietro il flusso degli eventi proposti, inoltre non mancano le Aperture Straordinarie della Fanzinoteca d’Italia ed in fine le Proposte Extra che seguono, a ruota, il mese di settembre”.
Questa edizione di Nuvole Parlanti, patrocinata daCircoscrizione n. 2 Forlì, Assessorato al Decentramento Forlì, Assessorato alla Cultura Provincia Forlì-Cesena, Gai Nazionale (Giovani Artisti Italiani), Assessorato alla Cultura Regione Emilia-Romagna,ancora una volta, è certa di proporre al territorio forlivese e ai suoi cittadini un evento di notevole valenza socio-culturale: molte le partecipazioni in rete con altre realtà sociali e culturali del territorio e nazionali, volontà nella ricerca costante di creare la rete sempre più produttiva in grado di allargare la piattaforma d’interesse. Infatti, la realtà dinamica di collaborazioni congiunte con associazioni territoriali e nazionali si amplia, tutto questo per proporre ai forlivesi opere, talenti e idee della letteratura disegnata, ovvero del fumetto contemporaneo e no.
 
Molte le presenze valide da “Tank”, associazione fotografica di Forlì, a “Oltre i Limiti”, associazione culturale della provincia di Firenze, fino alla “A/6 Fanzine” realtà culturale di Roma, tenendo ben conto dei luoghi sociali come la stessa Provincia di Forlì – Cesena con l’incontro dedicato al Dialetto/Fumetto, fino a quelli pubblici, ovvero “DaVì Cafè” con la Personale di Laura Fuzzi, “Fumetteria Yamori” per due incontri con Davide ‘Dadel’ Licciardello e Sara ‘SaX’ Guidi  “L’Apebianca” con la Personale di Sara ‘SaX’ Guidi, “Parco Incontro” e poi ancora altre sedi e altri spazi per esposizioni, incontri e iniziative varie. La Manifestazione proporrà mostre, incontri e video, nel contesto dei vari eventi ai quali aderisce come la “Giornata Internazionale dell’Alfabetizzazione”, la “Giornata Internazionale della Pace”, le “Giornate Europee del Patrimonio“, con AMACI per la nona edizione della “Giornata del Contemporaneo“, le “Domeniche di Carta” e fra gli eventi in cartellone, non si mancherà di promuovere e presentare momenti dedicati all’arte figurativa, incontri e dibattiti per mettere a confronto autori e pubblico. Come ben dimostrato nelle precedenti edizioni, questa proposta non ricalca la tradizionale e ripetitiva“fiera del fumetto” ma è una base concreta per una rete di iniziative socio-culturali che accanto alla presentazione di opere, autori e temi si propone di unire momenti di confronto pubblico e di riflessione allo scopo di valorizzare le risorse creative presenti sul territorio. Informazioni, date e sedi a www.fanzineitaliane.it/nuvoleparlantiforli e fanzinoteca@fanzineitaliane.it.
CONDIVIDI
Articolo precedenteStrade ecologiche a Dovadola
Articolo successivoLa Fiorini vince la 6° Coppa Italia
Esperto e attento ricercatore dei linguaggi giovanili, in particolare modo il linguaggio veicolato dalla produzione dell'editoria indipendente giovanile, con alle spalle studi di Tecnico Operatore Sociale è da oltre un decennio impegnato nella ricerca, studio e lavoro inerente alla produzione dell'editoria fanzinara nazionale. Filologo e storico delle fanzine italiane è autore di varie pubblicazioni e numerosi articoli, saggi, cronologie e bibliografie diffuse su periodici ufficiali ed amatoriali, riviste specializzate e webzine, un operato che testimonia il suo interesse per lo studio, la ricerca e la documentazione relativa all'universo, agli autori e alla produzione fanzinara. A questi prodotti amatoriali realizzati dal 1977 al 1997 ha dato alle stampe il primo, e finora unico, lavoro di catalogazione pubblicato in Italia. Coordinatore e organizzatore, nonché docente, di Workshop, Corsi, Seminari rivolti al mondo dell’editoria fanzinara italiana, svoltisi con successo in varie città, eventi che hanno sempre riscosso notevole interesse da parte dei partecipanti.