Polizia Municipale

Oggi come oggi se prendi una multa a Forlì hai 6 giorni di tempo per pagare l’importo senza ulteriori aggravi. In pratica se paghi entro pochi giorni si evita di ricevere a casa la notifica dell’atto giudiziario che, sempre a Forlì, costa ben 14 euro. Forse tra poco tempo la proposta di legge avanzata dal deputato del Pd, Michele Meta, presidente della commissione trasporti della Camera potrebbe leggermente indorare la pillola ai contravvenuti: “Entro l’estate dovrebbe diventare legge la mia proposta – spiega Michele Meta – di scontare del 30% le multe che verranno pagate entro cinque giorni. Poiché in questo campo i ricorsi fioccano, per gli enti locali questa misura significherà la certezza dell’incasso e per i cittadini incorsi nelle infrazioni un sollievo ma, al tempo stesso, non un incoraggiamento a trasgredire”. La proposta di legge del parlamentare non finisce solo qui. Per migliorare la sicurezza stradale i Comuni dovrebbero essere tenuti a reinvestire il 50% dei proventi delle multe nella manutenzione delle strade e della segnaletica, vero e proprio problema sottovalutato e ignorato da decenni. “Manca ancora un decreto attuativo – ricorda Meta – Gli incidenti valgono un punto del Pil, in termini di rimborsi e premi assicurativi, e indirizzare realmente il 50% delle risorse raccolte dalla polizia locale, o una parte importante di esse, verso i cantieri di manutenzione della rete viaria significa creare lavoro e ricchezza. Stiamo parlando di un tesoretto pari a quello della banda larga”. 

Aggiornamento al 20 agosto 2013: il Decreto denominato “Del Fare” ha deciso quanto segue:

Cliccare su questo link