ambulanza 118 notte

Una follia improvvisa. Violenta e determinata come quando “si chiude una vena del cervello”, come volgarmente si sente dire senza formalismi scritti ma semplici vocaboli. Un uomo di 40 anni ieri sera, in via Nanni nel pieno centro di Forlì, ha dato in escandescenza impegnando per varie ore Polizia Municipale, Carabinieri, Vigili del Fuoco, sanitari del 118 dalle 21,00 fino alle 2,00 di notte.

Per la cronaca il tutto è partito per la musica troppo alta proveniente dalla sua abitazione. Una segnalazione che ha fatto partire il classico intervento dei carabinieri come spesso accade, soprattutto nei periodi primavera-estate, quando cioè si tengono aperte le finestre. Questa volta però purtroppo, chissà per quali reali motivi, l’intervento delle Forze dell’Ordine ha mandato in tilt le sinapsi del quarantenne che si è scagliato contro tutti (carabinieri, vigili, pompieri e infermieri del 118) e tutto (mobili, porte, muri dell’abitazione).

Il folle ha addirittura abbattuto una balaustra con una lavatrice che mettendo anche in pericolo delle scale interne prive così di protezione. Ha gettato persino un televisore dalla finestra distruggendo il vetro parabrezza del veicolo del 118. Le pattuglie intervenute in un primo momento hanno dovuto chiedere l’intervento di altri colleghi attrezzati con strumenti “anti-sommossa” come caschi, giubbotti antiproiettili, scudi di protezione. Pare che l’uomo avesse minacciato di incendiare l’edificio. Insomma la follia allo stato puro.

Con grande fatica il forlivese è stato bloccato e portato al Pronto Soccorso, mentre degli addetti dell’edilizia pubblica del Comune di Forlì hanno cercato di mettere in sicurezza l’edificio (hanno dovuto reperire in tutta fretta dei tubi innocenti per circoscrivere il pericolo causato da una balaustra divelta) martoriato dalla furia dell’uomo. Solo pochi minuti prima delle ore 2,00 i residenti della palazzina sono potuti ritornare nei rispettivi appartamenti. Una follia che solo per poco non ha prodotto danni anche alle persone.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSara 'Sax' Guidi da Forlì a Cervia per riscuotere successo
Articolo successivoIron Man 3
Lo Staff comprende tutti i membri di 4live. Attivo fin dalla nascita di 4live (01.07.2011) ha lo scopo di comunicare tutte le informazioni e novità relative al nostro progetto.