fulgorlibertas basket

Givova Scafati – Le Gamberi Foods Forlì: 82-86

Nonostante la crisi societaria Forlì rigetta (dopo la vittoria casalinga con Ferentino) il cuore oltre l’ostacolo e grazie soprattutto al trio Natali-Borsato-Tessitori vendica lo sgambetto dell’andata e viòla Scafati. Bene anche Roderick, prezioso Simeoli, mentre Soloperto cattura 13 rimbalzi d’oro. La partita come al solito doveva andare in diretta su RaiSport 2 ma fino alle 21,30 (la palla a due è stata lanciata ben oltre le 21,00) invece di ammirare le canotte colorate sul parquet (che poi manco esiste più pure quello oltre alla puntualità) i telespettatori amanti della palla a spicchi hanno dovuto sorbirsi la fine di una partita di rugby con i giocatori che si rotolavano nel fango (quello vero, non quello della Rai).

Comunque appena le telecamere si accendono dentro al Palazzo di Scafati le due formazioni  sono già al secondo quarto con Forlì avanti 16-20.  Il buon avvio dei forlivesi, con un Musso subito sul pezzo, i supporter forlivesi da casa se lo sono perso. Scafati va in vantaggio al 15′ con Tavernari, che dopo aver fatto 5/7 da tre all’andata, comincia bene dall’arco: 26-24. Mentre il telecronista Franco Lauro favoleggia di Principi e Re intervenuti per salvare il basket forlivese (ma cosa legge Lauro in settimana?) T-Rod segna da sotto il 30-28. Ghiacci dalla lunetta prova l’allungo (34-28) perfezionato da Mays (già a quota 16 al riposo lungo con 4/7 dai 6,75) con una tripla: 37-28. Reazione degli ospiti con un Simeoli e Natali pungenti dall’area pitturata. Le Gamberi così torna in vantaggio: 37-38 che di fatto chiude il primo tempo.

Il terzo quarto inizia con la Givova che torna avanti sempre con Mays (43-40 al 23′). Musso segna due liberi e Ghiacci fa fallo. Sempre il gaucho forlivese si mette in evidenza con una bomba poi imitato da Sorrentino 46-45. Sorrentino sempre allo scadere infila un missile, i padroni di casa mantengono un leggero vantaggio: 51-47. Forlì soffre le accelerazioni a canestro di Sorrentino (bel canestro in avvitamento) e Mays inarrestabili nell’uno contro uno: 55-51 al 26′. Borsato si prende il primo tiro della gara e segna la bomba del -1 (57-56). Dell’Agnello ordina la zona e Natali non sbaglia da sotto il nuovo vantaggio: 57-58. Bartocci chiama time out. Forlì muove bene la palla un po’ meno le gambe nelle penetrazioni ospiti. Ecco perchè Dell’Agnello prova la zona pari. Il terzo quarto si chiude in parità 63-63.

L’ultima frazione inizia con un fallo tecnico a Scafati e così Borsato può segnare 4 liberi (67-69) bottino che poi integra con un tiro dalla media (67-71). Soloperto insacca un solo libero, Forlì avanti di 5 (67-72). Ora è Bartocci che chiama la zona; e T-Rod sfonda in entrata.  Bushati prende un rimbalzo offensivo e la mette dentro dalla media, poi subito dopo mette pure la bomba della parità (72-72). Questa volta è Dell’Agnello che chiama il time out dopo il break negativo. Spencer segna due punti, ma Tavernari realizza dall’arco (75-74 al 36′). Roderick dalla lunetta porta avanti i suoi (77-78), Bushati replica, ma poi Borsato infila il vantaggio (79-80). Roderick commette il quinto fallo, e Bushati dalla linea della carità ne sbaglia uno (80-80). Doppio errore offensivo di Scafati e Borsato imbusta dalla lunghissima una raccomandata pesantissima (80-83 a meno di un minuto dalla fine). Bushati sempre dalla linea del tiro libero va a meno uno (82-83). Natali prende un rimbalzo offensivo di platino e Spencer va in lunetta (82-85). A 9 secondi dalla fine Bartocci chiama il time out per organizzare l’azione del pari. A 6 secondi dalla fine Spencer commette fallo, ma la Givova sbaglia  liberi.  Forlì torna con la palla in mano a 4 secondi dalla fine: Ghiacci fa il quinto fallo su Natali che realizza solo il secondo, ma è quello vincente 82-86.

Givova Scafati: Mays 22 (4/9, 4/11), Irlando n.e, Bushati 14 (3/5, 1/3), Matrone n.e, Tavernari 8 (1/1, 2/6), Baldassarre 6 (3/4, 0/2), Izzo, Sorrentino 14 (3/7, 2/5), Rosignoli 2 (1/1), Ghiacci 6 (3/5), Slay 10 (1/4, 0/1). All. Bartocci.

Le Gamberi Foods Forlì: Musso 9 (2/5,1/4), Borsato 16 (3/3, 2/2), Natali 16 (5/8, 1/3), Simeoli 10 (5/7), Gasperini n.e, Roderick 15 (6/10, 0/2), Tessitori 12 (5/6), Spencer 5 (1/1, 0/5), Soloperto 3 (0/2), Basile. All. Dell’Agnello.

Arbitri: Bartoli, Beneduce, Borgo.

Parziali: 16-20, 37-38, 63-63.

Note – Tiri da due: Scafati 19/37 (51%), Forlì 27/42 (64%). Tiri da tre: Scafati 9/29 (31%), Forlì 4/16 (25%). Tiri liberi: Scafati 17/24 (71%), Forlì 20/24 (83%). Rimbalzi: Scafati 34 (19+15), Forlì 38 (29+9). Usciti per falli: Ghiacci, Simeoli, Spencer, Roderick.