Qualità dell’aria: Forlì la “meno peggio” in Regione

0

In Emilia-Romagna in quanto a qualità dell’aria nessun capoluogo di provincia è promosso, facendo registrare nel 2012 dati abbastanza allarmanti: la prima città per gli elevati e ripetuti livelli di PM10 è Parma con 115 giorni, seguita da Reggio (93), Rimini (88), Modena (85), Ferrara (77), Bologna (73), Piacenza (71), Ravenna (66) e Forlì (52). È quanto emerge da un indagine promossa da Legambiente. Per l’associazione ambientalista, dal 2009 a oggi nella maggior parte dei grandi centri c’è stata una escalation delle PM10.