Incontro in Comune sull’assistenza alle adozioni dei beagle di Green Hill

0

Sulla vicenda dei beagle liberati da Green Hill, mercoledì 22 agosto si sono incontrati in Municipio a Forlì, coordinati dall’Assessore al Benessere Animale Giancarlo Biserna, i responsabili del Servizio Veterinario dell’Azienda Usl, dell’Ordine dei Veterinari e del Canile Comprensoriale di Forlì, insieme a rappresentanti di diverse associazioni ambientaliste ed operatori del settore (Enpa, Guardie Zoofile e dell’Ambiente, Wwf sezione di Forlì, Emergenza Randagi di Forlì, Corpo della Guardia Zoofila Ambientale di Forlì, Pro-Natura di Forlì, Nucleo Guardi Giurate Zoofile dell’Enpa di Forlì-Cesena).

Tema principale dell’incontro è stata la volontà di seguire – ove richiesto – i casi di adozione a Forlì, nella consapevolezza che questi cani presentano caratteristiche particolari dal punto di vista sanitario, normativo, comportamentale ed ambientale. Le Associazioni alle quali il Tribunale ha delegato l’affido dei cani, LAV e Legambiente, hanno già fornito assistenza e informazioni dettagliate alle famiglie affidatarie; tuttavia il territorio forlivese si mette a disposizione, attraverso le istituzioni e le associazioni locali, ad offrire su richiesta ulteriori supporti che dovessero rendersi necessari ai cittadini che hanno già accolto i beagle o eventualmente desiderassero avere informazioni per intraprendere il percorso di adozione. A tale scopo si può contattare l’Ufficio Benessere Animale del Comune di Forlì, tel 0543.712073-072, oppure recarsi direttamente presso gli uffici in Via Ravegnana n 274 il lunedì e il venerdì dalle 9,00 alle 12,00.

CONDIVIDI
Articolo precedenteXVIII Festival di musica popolare di Forlimpopoli
Articolo successivoA Forlì la comunità Sikh rende onore ai suoi caduti
Classe 1963, diploma in Ragioneria, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo e social network ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 è direttore di 4live.