Croce Verde Meldola Predappio

Ieri sera alle cinque volontari dell’Associazione Croce Verde di Meldola Predappio sono partiti da piazza Felice Orsini di Meldola alla volta di Telenesti in Moldavia. I cinque volontari sono: Loris Venturi vice presidente dell’associazione, Romano Paglia (nella foto col figlio Luca anch’egli in partenza), Roberto Bandini, Giuseppe Cardinale, Derno Giunchedi. Le due ambulanze sono state affidate alle “cure” di Romano Paglia che ha provveduto, oltre che al riordino dei mezzi, a tutti i passaggi burocratici e amministrativi per riuscire nell’impresa di portare le ambulanze nel paese extra europeo.

Le difficoltà infatti sono risultate maggiori di qualsiasi previsione ma la tenacia di questo volontario, già protagonista di altre imprese memorabili all’interno dell’associazione, è riuscita ad avere la meglio sulla burocrazia. La sua compagna, Steliana originaria della Moldavia e anch’essa tra i volontari della Croce Verde, si era recata due settimane fa nel paese della ex unione sovietica per sollecitare il governo al fine di agevolare l’arrivo delle ambulanze e  di un camion carico di preziosi ausili per ospedali, e centri socio riabilitativi.

Grazie alla collaborazione della Pubblica Assistenza di Forlì e grazie alle donazioni di alcune ditte del territorio (Adjutor e EDM) si è resa possibile questa trasferta di materiale e di mezzi verso la Moldavia. Ieri sera in piazza Felice Orsini un gruppo di volontari croceverdini ha salutato la partenza delle due ambulanze. L’arrivo è previsto per la tarda serata di lunedì 25 giugno all’ospedale della città di Telenesti. Come prevede la filosofia che sottende ogni intervento umanitario della Croce Verde, saranno i volontari stessi a consegnare i beni e a verificare in futuro la loro destinazione e il loro utilizzo recandosi nuovamente a Telenesti.

CONDIVIDI
Articolo precedenteLa casa della salute in Moldova
Articolo successivoLa Fanzinoteca al "Quartiere in Festa" con i 50 anni di Diabolik
Meldolese, collaboratore di 4live riflessivo e pungente. Grande ascoltatore che non si tira mai indietro quando la polemica si accende. Deluso dalla politica per il momento si è preso una pausa di riflessione. Molto attento a tutto ciò che gira attorno al volontariato. Saggista e scrittore.