Pietra su pietra… osserva…. ama…

0

Mercoledì 2 maggio, alle ore 20,30, al Centro Culturale San Francesco di via Marcolini a Forlì, ci sarà l’inaugurazione della mostra “Pietra su pietraosserva…. ama….” con la presentazione dello storico dell’arte Marco Vallicelli e proseguirà all’interno dei locali del centro culturale san francesco dal giorno 2 al 26 maggio. Orari tutti i giorni dalle 8,00 alle 20,00 giovedì e sabato pomeriggio chiuso, domenica chiuso.

La mostra nasce da un idea di Nunzi Vincenzo, proposta e sviluppata dal pittore forlivese Gabriele Catozzi e Tank associazione fotografica, in questo caso con foto artistiche, scorci “creativi” della città di Forlì di Cristina Paglionico. La mostra vorrebbe essere un delicato stimolo ad una riflessione che sorge da una semplice domanda, quanti forlivesi conoscono “veramente” la propria città,il suo cuore più antico ed autentico? Un gioco che con i bellissimi scatti di Cristina Paglionico posizionati sotto il bancone di cristallo del bar, potrebbero far nascere una serena e piacevole discussione.

Viceversa, i quadri di una Forlì “metafisica” di Gabriele Catozzi, donano un volto nuovo alla città potendo evocare recondite ed archetipali immagini. La storia di una città va sempre oltre l’apparente visibile, ci sono continui cambiamenti che l’occhio percepisce ma il ricordo dimentica e nel correre del tempo le pietre della “costruzione” vengono nascoste. Nascoste ma esistenti; la percezione della loro esistenza può essere tangibile solo con un approccio di interesse, di “osservazione e amore”. L’arte, nelle sue varie espressioni, avvicina alla “visione metafisica” della realtà apparente. Questa mostra si propone di evidenziare questo aspetto, con un percorso di immagini volte ad indagare anche oltre il “presente mnemonico”.