terenzio traisci

Dei tre forlivesi presentatisi al programma televisivo di Canale5 Italia’s Got Talent, Terenzio Traisci è quello con maggiore esperienza. Ha iniziato a cimentarsi sui palchi dei villaggi turistici come tanti comici di oggi, nel ’99, poi in Valtur come capo animazione. Un talento che lo porta direttamente nell’area Zelig lab dal 2004. Inizia come battutista, anche se la mimica è sempre stata la sua prerogativa. Nel 2006 va su Rai2 con Baz e altri comici oggi famosi. Nel 2009 a Central Station su MTV-Comedy Central. Porta avanti in parallelo le attività di trainer di yoga della risata anti-stress. Nel 2010 premio originalità Festival di cabaret città di Trezzano. Nel 2009 premio città di Seveso, nel 2008 vincitore con i Coppini Freski del Festival nazionale Cabaret amore mio di Grottammare. Nel 2007 premio della critica al Festival Comunque Anomali Torino. Nel 2006 premio del pubblico a Festival Nazionale di Cabaret Solot Benevento. Nel 2005 premio del pubblico al premio Trosi. Ciak si ride a Forlì ex-equo con Baz e i Le Barnos. Quindi l’arrivo sul palco di Italia’s Got Talent. A questo punto la domanda che sorge spontanea ma rivolta ad un comico è ancora più banale è la seguente:

Cosa ti ha spinto a presentarti a Italia’s Got Talent?

«A Italia’s Got Talent sono stato chiamato dalla redazione in quanto qualche turista del villaggio mi deve aver iscritto. Ha fatto però benissimo perchè mi sarebbe piaciuto partecipare davvero. Sognavo di fare il pezzo delle canzoni mimate oltre che su comedy central ed mtv anche su canale5».

Eri più emozionato durante l’esibizione o quando ti sei rivisto in televisione?

«Sicuramente ero piu’ emozionato e in trepidazione nell’attesa di rivedermi, perche’ fino all’ultimo non si sapeva se andavo in onda quella sera, a che ora e cosa avevano tagliato della mia esibizione…sapevo il risultato finale però!».

Quali sono stati i commenti di parenti e amici dopo tua vostra performance?

«È piaciuto, molti mi avevano gia’ visto, per altri e’ stata una sorpresa, soprattutto la gag finale sulla canzone di Elisa…per i miei ovviamente il solito commento coi vicini: no ma lui lo fa per hobby e’ lo psicologo il suo mestiere – perche’ non sono molto contenti che faccio anche il comico (dal ’99)…».

Tutti (compresi i forlivesi Giacomo Garavini e Federica Balucani ndr) siete passati con tre SI’ dei giudici. E’ un risultato ottimo perché convincere soprattutto Rudy Zerbi non è certo facile.

«Convincere, e far ridere, Zerbi è stato inaspettato e una gioia immensa infatti, soprattutto perche’ la prima canzone che mimavo era di Giusy Ferreri di cui lui era il discografico… E invece ha capito il gioco e il senso umoristico del mio mimo».

Hai già preparato il pezzo per la semifinale o lo stai ancora preparando?

«Si si’ gia’ tutto pronto… ho le 10 puntate pronte provate quest’estate a Colorado ma che poi non mi han piu’ fatto registrare, anche se penso di aggiungere qualche miglioria per risaltare un po’ la gag che mimo le scale…».

Ti hanno già comunicato la data della tua prossima esibizione?

«Sabato 11 andrà in onda quello che abbiamo registrato martedì a Roma, cioe’ il responso, chi di noi accede ufficialmente alle semifinali e chi no….non vi svelo nulla, gustatevi la puntata perchè c’è suspance e trepidazione fino all’ultimo

Voi forlivesi vi siete conosciuti dietro le quinte oppure non sapevate della partecipazione di altri concittadini?

«Io e Giacomo inconsapevolmente lavoriamo nella stessa palestra Progetto Ben Essere di Vecchiazzano, dove faccio Happy Fitness esercizi di yoga e risata per lo stress. E quindi tutti e tre ci siamo conosciuti in pullman martedi’ mattina alle 4 quando la redazione di canale5 ci e’ venuta a prendere per andare a Roma».

Qualificarsi per la finale sarà molto difficile anche perché i 3 giudici dovranno essere più severi. Allora qual è il tuo obiettivo?

«Qualificarsi per la finale. Anche se per me e’ stato gia’ tantissimo e bellissimo arrivare fino a qui e quindi mi accontenterei anche solo della soddisfazione della prima puntata».

Tommaso Di Lauro

[Se volete sapere come è andata la finale di Terenzio cliccate sulla parola finale qui sopra]