Lara Biondo quartet alla Vecchia Stazione

0

Sabato 14 gennaio alla Vecchia Stazione di Forlì il gruppo Lara Biondo quartet presenta la propria visione in jazz della musica italiana d’autore degli anni ’60 e ’70. Dopo il progetto “Mina e le altre”, viaggio nel mito dell’artista Mina Mazzini, il gruppo torna a cimentarsi con straordinari autori del panorama musicale italiano quali Battisti, Mogol, Paoli, Tenco, Lauzi, Endrigo, Calabrese, Amurri, Canfora, Fossati, Pino Daniele, e altri, proponendo arrangiamenti particolari che prediligono il ricorso a suoni puliti, a sonorità acustiche, con il ricorso al solo contrabbasso nel ruolo di strumento percussivo.

Il suono è vero e chiaro, la voce è nuda. Il quartetto è formato dai musicisti: Marco Versari al pianoforte e fisarmonica, Marco Rossi al contrabbasso, Stefano Fariselli al sax e flauto traverso. Lara Biondo dà corpo e voce ai brani che furono resi indimenticabili dalle esibizioni di Mina, Ornella Vanoni e Mia Martini.

La Vecchia Stazione è uno storico locale forlivese in cui si ascolta musica da oltre vent’anni. Si trova in Via Monte Santo 20, ed è gestito dal DLF Forlì. Il Concerto inizia alle ore 21,50. Ingresso euro 7. Dalle 20,30 si può mangiare un buon piatto unico prenotando ai numeri 0543 25672 (con segreteria) e 0543 35129.