Pari di rigore per il Forlì

0

Este – Forlì: 1 – 1

Il Forlì di Attilio Bardi pareggia sul campo della capolista Este nell’anticipo televisivo. Un pareggio sofferto anche perché i Galletti hanno dovuto giocare praticamente tutto il secondo tempo in inferiorità numerica a causa dell’espulsione di Vanigli al 43′. Ovviamente il secondo tempo è stato di marca estense. Oltre all’espulsione hanno pesato anche dal punto di vista psicologico i paurosi cali sui finali di gara che sono costati tanti punti e troppi gol subiti frutto di una distrazione difensiva che costituisce il tallone di Achille della formazione allenata da Bardi. Il Forlì si è presentato sul campo della capoclassifica con l’attacco spuntato: fuori Petrascu (11 reti in stagione) e Melandri (8 gol) per infortunio e il centrocampista Semeraro squalificato.

Buona partenza dei padroni di casa che si fiondano subito in avanti e conquistano subito due calci d’angolo che però non hanno esito. All’8° sul quarto corner per l’Este, Aliu di testa impegna Nunziata in un intervento in due tempi. Le squadre si affrontano a centrocampo senza superarsi e il gioco non trova sbocchi offensivi degni di nota. Al 16° punizione per l’Este con schema che non riesce e contropiede del Forlì che guadagna un fallo dai 25 metri. Va alla battuta Evangelisti che colpisce la barriera. Nulla di fatto. Al 19° tiro di Rondon che termina alto. Al 21° ammonito il forlivese Cangini. Al 22° entra Giorgi per Mazzoli infortunato. E’ il primo cambio nel Forlì. Al 22° su cross di Rondon, Rubbo sottomisura spara alto. Cinque minuti dopo primo angolo per il Forlì con palla recuperata dall’Este che innesca un pericoloso contropiede. La difesa però copre bene. Al 28° Evangelisti va al tiro dai 25 metri, ma la palla è troppo alta. Al 29° un autogol di Giorgi sul quinto corner dell’Este porta in vantaggio i padroni di casa. Al 35° arriva un cross di South ed Aliu di testa costringe Nunziata in corner. Sugli sviluppi dell’angolo la palla finisce sul palo esterno. La difesa biancorossa libera con un po’ di affanno. Al 38° il Forlì trova il rigore del pareggio con ammonizione di Aliberti (E) proprio dopo gli sviluppi del terzo corner per i galletti. L’arbitro ravvisa un fallo in area ed indica il dischetto. Al 39° Evangelisti dal dischetto trasforma, spiazzando col suo mancino il portiere! Al 43° una palla persa malamente a centrocampo dal Forlì innesca la ripartenza dell’Este che con Rubbo finalizza ma Nunziata è prontissimo con una bella parata. La gara diventa anche nervosa e al 43° viene espulso Vanigli (F) per proteste. L’arbitro Guccini concede 2′ di recupero ma le due squadre vanno a bersi il thé con un pari.

Quando le formazioni entrano in campo per il secondo tempo Bardi inserisce Ceramicola per Cangini. Un cambio tattico perché il Forlì deve giocare tutta la ripresa in dieci. Al 47° una punizione per l’Este, battuta da Rondon con Colman che di testa coglie la traversa, ma è in off-side. Al 52° tiro velleitario di Sottovia. Para Nunziata. Al 55° cross dell’Este dalla destra e Nunziata calcola bene il tempo dell’uscita abbrancando la palla. Al 62° entrano Carani e Da Dalt per Asti e Sottovia. Sono i primi due innesti a partita in corso per l’Este. Al 67° tiro di Lelj alto. L’Este preme cercando di sfruttare la superiorità numerica. Al 70° punizione di Evangelisti con cross che pesca Giorgi in off-side. Un paio di colpi di testa degli attaccanti dell’Este terminano fuori. Al 74° Cross sporcato dell’Este e Nunziata smanaccia. Al 75° Bergamaschi entra per Pezzi. (3° cambio nel Forlì) Al 78° viene ammonito Rondon (E). All’80° dodicesimo corner per l’Este con colpo di testa che termina fuori. Tre minuti dopo Da Dalt semina Bergamaschi ma il suo cross viene liberato. All’85° pericolosissima punizione per l’Este dal limite. Calcia Rondon alto. All’87° un’altra punizione dal limite per l’Este con cross e colpo di testa che finisce fuori. L’arbitro concede 3′ di recupero. Al 90° ennesima punizione dal limite per l’Este. Rondon crossa e la difesa libera. La gara termina qui, ma questa volta il Forlì non viene beffato nel finale e chiude con un buon pari la difficile trasferta.

Este: Bagherini, South, Boron, Lelj, Colman, Aliberti, Asti Brun, Rubbo, Sottovia, Rondon, Aliu. A disp.: Fantin, Salvato, Barison, Mario, Da Dalt, Gusella, Carani. All. Zattarin.

Forlì: Nunziata; Orlando, Vanigli, Martini; Sampaolesi, Sozzi (Cap), Evangelisti, Mazzoli; Pezzi, Belluzzi, Cangini. A disp.: Casadei, Giorgi, Mordini, Morritti, Ceramicola, Bergamaschi, Balestra. All. Bardi.

Arbitro: Francesco Guccini di Albano Laziale. Assistenti: Marco Rondina di Vercelli, Federico Barbieri di Bra’.

Marcatori: 29′ aut. Giorgi (E), 39′ Evangelisti (F) rig.

CONDIVIDI
Articolo precedenteNikjtoy al Testori
Articolo successivoConcerto di Natale con il Coro di Forlì
Ragioniere, classe 1963, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo e social network ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 è direttore di 4live.