Francesco Tesei

Appuntamento al Teatro Dragoni di Meldola. Il secondo spettacolo in cartellone per la Stagione 2011/12 vedrà protagonista il forlivese Francesco Tesei, “il mentalista”, nello spettacolo Mind Juggler, una serata alla scoperta delle magie dell’inconscio e della comunicazione. Sipario mercoledì 14 dicembre alle ore 21,00. Ciò che compie Francesco Tesei è semplice e, allo stesso tempo, spaventoso. Tesei squarcia il velo della percezione, mostrando con insolita ironia che la realtà, spesso, è esattamente il contrario di ciò che noi pensiamo che sia. Improvvisamente ci rendiamo conto che il nostro libero arbitrio, forse, non è così “libero”… Che tutto ciò che riteniamo assolutamente privato e personale è, in realtà, comune e condiviso… Che ogni comportamento è collegato da una serie infinita di rapporti di interdipendenza… Che dentro la nostra mente, forse, esiste un ordine segreto che regola il caos.

Francesco Tesei, con i suoi esperimenti, ci fa vivere piccole, grandi esperienze. Sta al pubblico attribuire loro un significato: si può semplicemente concludere di trovarsi di fronte ad un esperto comunicatore, ipnotizzatore, giocoliere del pensiero e del comportamento. Oppure ci si può accorgere che il gioco a cui stiamo giocando unisce scienza, psicologia, filosofia e misticismo in una sorta di “danza della realtà”, la porta d’ingresso verso un livello più profondo di coscienza.

Secondo Milton Erickson, “ognuno di noi è molto di più di ciò che pensa di essere e sa molto più di ciò che pensa di sapere”. Partendo da questa semplice affermazione, che suggerisce l’idea che la mente umana abbia risorse e potenzialità straordinarie, Francesco Tesei trasforma le più moderne ed efficaci tecniche di comunicazione subliminale, di mentalismo e di illusionismo psicologico e, attraverso di esse, invita ad attingere dalle risorse “magiche” dell’inconscio e ad esplorare insieme a lui mondi affascinanti, misteriosi e in continua evoluzione: i mondi della mente e della comunicazione.

Nel suo spettacolo, il pubblico non è semplice spettatore ma diventa il vero protagonista, giocando insieme a Francesco con i cinque sensi, con il pensiero, con la percezione, l’immaginazione e la comunicazione.
Francesco Tesei, come un vero e proprio “giocoliere della mente” (da cui il titolo dello show Mind Juggler), compie evoluzioni ed acrobazie con ciò che comunemente riteniamo una delle cose più intime e personali: i nostri pensieri, per poi confondere sensi e percezioni, sfiorando in maniera provocatoria temi eterni e comuni ad ogni uomo.

Biglietti: da 8 a 19 €. Prevendita: sabato 10 dicembre dalle ore 9,30 alle ore 12,00 presso il Botteghino del Teatro Dragoni e da lunedì 12 dicembre (negli stessi orari) presso gli uffici del Teatro Il Piccolo di Forlì (via Cerchia, 98).

CONDIVIDI
Articolo precedenteYouTube TV; ecco un'anteprima dei canali
Articolo successivoIl Nabucco nell'acqua
Amo l'informatica in ogni suo aspetto, la fotografia e tutto quello che riguarda la tecnologia. Amo il cinema e la musica. Sviluppo siti web fin dall'età di 7 anni. Credo fortemente che il segreto del successo stia nel fare cose che altri non fanno oppure migliorare quelle già esistenti.