63° anniversario della “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo”

0

Per celebrare il 63° anniversario della “Dichiarazione Universale dei Diritti dell’Uomo” (10 dicembre) il Comune di Forlì e il Centro per la Pace di Forlì, hanno programmato diverse iniziative. Sabato 10 dicembre, alle ore 21,00, all’Abbazia di San Mercuriale (p.zza Saffi, Forlì) si esibirà il Coro Mandolinistico Codigorese in occasione del tradizionale concerto per i Diritti Umani, che per l’edizione 2011 vedrà la partecipazione del soprano Silvia Marcolongo e del tenore Loris Piva. All’evento saranno presenti il presidente del Centro Pace “Annalena Tonelli” di Forlì Michele Di Domenico, il sindaco di Forlì Roberto Balzani e il vicepresidente della Provincia di Forlì-Cesena Guglielmo Russo.

Lunedì 12 dicembre, alle ore 17,00 nella sala Randi del Comune di Forlì (via delle Torri, 13) si terrà un incontro sui Diritti Umani sul tema “Dalle crisi umanitarie ai percorsi di cittadinanza”. Introdurrà e coordinerà l’evento l’assessore alla pace e ai diritti umani del Comune di Forlì Katia Zattoni; interverranno Arrigo Pallotti e Maura de Bernart, docenti dell’Università di Bologna e Pier Luigi Rosetti del settore politiche di welfare del Comune di Forlì. Per l’occasione sarà presente Flavio Lotti, direttore del coordinamento nazionale enti locali pace e diritti umani Perugia Assisi, che concluderà l’incontro.

63° anniversario della dichiarazione universale dei diritti dell’uomo

Considerando che il riconoscimento della dignità inerente a tutti i membri della famiglia umana, e dei loro diritti, uguali ed inalienabili, costituisce il fondamento della libertà, e della giustizia e della pace del mondo….

L’Assemblea Generale proclama la presente dichiarazione universale dei diritti dell’uomo come ideale comune raggiungersi da tutti i popoli e da tutte le Nazioni, al fine che ogni individuo ed ogni organo della società, avendo costantemente presente questa Dichiarazione, si sforzi di promuovere, con l’insegnamento e l’educazione, il rispetto di questi diritti e di queste libertà e di garantire mediante misure progressive di carattere nazionale e internazionale, l’universale ed effettivo riconoscimento e rispetto tanto fra i popoli degli stessi Stati membri, quanto fra quelli dei territori sottoposti alla loro giurisdizione.

Sabato 10 dicembre ore 21,00 Concerto per i Diritti Umani all’Abbazia di San Mercuriale in P.zza Saffi a Forlì con ingresso libero. Saluti di Michele Di Domenico presidente Centro Pace “Annalena Tonelli” – Forlì, Roberto Balzani sindaco Comune di Forlì, Guglielmo Russo vicepresidente Provincia di Forlì – Cesena.

Lunedì 12 dicembre ore 17,00 alla Sala Randi nel Comune di Forlì in via delle Torri 13 Diritti umani: dalle crisi umanitarie ai percorsi di cittadinanzaIntroduce e coordina: Katia Zattoni Assessore alla Pace e Diritti Umani – Comune di Forlì. Interventi:
Arrigo Pallotti docente Università di Bologna. Maura de Bernart docente Università di Bologna; Pier Luigi Rosetti settore Politiche di Welfare del Comune di Forlì. Conclude
Flavio Lotti direttore coordinamento Nazionale Enti Locali Pace e Diritti Umani. Un particolare ringraziamento a don Enrico Casadio parroco di San Mercuriale.

CONDIVIDI
Articolo precedenteForlì-Cesena 12° nella QdV
Articolo successivoEcco i redditi degli amministratori provinciali
Classe 1963, diploma in Ragioneria, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo e social network ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 è direttore di 4live.