Il pubblico forlivese festeggia la vittoria

Dopo la trasferta di Veroli la MarcoPolo dovrebbe ingaggiare il sostituto di Mike Nardi. In queste ultime ore è salita l’ipotesi Marco Venuto, ex Casalpusterlengo, e anni fa a Faenza proprio con il vice allenatore Colombo.
Nella lista delle preferenze prima di Venuto ci sarebbe Giovanni Tomasini con due piccole ma grandi difficoltà. Non è facile convincere Venezia, ma soprattutto peserebbe il costo dell’ingaggio: dai 60 ai 70 mila euro. Se invece la FulgorLibertas dovesse acquistare Venuto (i costi si dovrebbero aggirare intorno ai 40 mila) allora la società di via Zuelli potrebbe reinvestire il restante gruzzoletto ingaggiando fra qualche settimane anche un passaportato. Probabilmente un lungo (molto più facile da reperire rispetto ad un piccolo).  Per la trasferta di Veroli a Stefano Borsato, un po’ in ombra in questo avvio di campionato, sarà affidata la regia con il giovanissimo Nicolò Basile in seconda battuta, magari una decina di minuti, giusto per far rifiatare Borsato. L’ultima opzione è Freeman play, ma Austin, come si è visto contro la Conad dopo l’infortunio a Nardi, è tutto tranne che un regista. L’acquisto comunque dovrà essere ufficializzato al più presto perchè dopo la gara di domenica a Veroli Forlì giocherà l’anticipo televisivo di venerdì prossimo a Piacenza. L’ufficializzazione di un acquisto deve avvenire entro 48 ore prima di una gara, altrimenti la Lega non dà il via libera. Insomma i tempi sono strettissimi.