Una vera ‘rivoluzione’ nelle parrocchie forlivesi

0

È una vera e propria “rivoluzione” nella direzione di tante parrocchie forlivesi. La scelta di questo nuovo “rimescolamento” ovviamente arriva dal vescovo monsignor Lino Pizzi. Don Luigi Casamenti, attualmente parroco di Coriano, Carpinello e Villa Rotta sarà tra pochi giorni il parroco di Bussecchio. L’attuale parroco di Bussecchio, Giovanni Severi, dirigerà invece la chiesa di Santa Rita. Don Enzo Scaioli lascia quest’ultima per prendere il posto di don Luigi Casamenti a Coriano. Don Giovanni Severi avrà anche la parrocchia del Ronco di don Quinto Fabbri che diventerà invece il parroco della Cattedrale di Forlì.

La ‘rivoluzione parrocchiale’ continua e comprende anche un prete di origine polacca: don Pawel Szymusiak, attualmente cappellano a Regina Pacis diventerà il nuovo parroco di San Pietro in Trento, Filetto e Coccolia al posto di don Enrico Casadio già nominato a San Mercuriale e Santa Lucia dove farà l’ingresso solenne il prossimo sabato 8 ottobre. Gli altri sacerdoti designati concorderanno con il Vescovo la data del loro ingresso nelle nuove parrocchie. Un turnover che offrirà nuovi impegni spirituali ai parroci.

CONDIVIDI
Articolo precedente"Conversazione" a Villa Saffi
Articolo successivoSantuario di Fornò in festa
Classe 1963, diploma in Ragioneria, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo e social network ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 è direttore di 4live.