melandri Forlì Calcio

Forlì – Sestese: 2 – 1

Quarto successo consecutivo per il Forlì Calcio. I romagnoli battono la Sestese (2-1) al Morgagni e raggiungono il terzo posto a quota 12. La gara dei Galletti si era fatta in salita all’inizio del secondo tempo quando gli ospiti si erano portati in vantaggio con l’attaccante della Sestese Bastogi (al 50°). La reazione  biancorossa non si è fatta aspettare con il pareggio di Evangelisti prima (61°) e Melandri poi (82°). Avvio guardingo con gioco a metà campo. Sestese propositiva con Lorenzi che impegna in fase difensiva Mazzoli. Al 9° doppio corner per il Forlì, ma sul secondo il colpo di testa di Melandri è parato. Al 12° tiro di Lorenzi (S) parato da Nunziata. Al 15° una punizione della Sestese lambisce il palo alla destra di Nunziata. L’allenatore forlivese Bardi cambia modulo optando per un più prudente 4-4-2, con Semeraro messo sulle piste di Lorenzi e Mazzoli liberato da compiti di marcatura. Al 32° iniziativa di Petrascu che salta il proprio marcatore sulla trequarti, avanza, e giunto al limite lascia partire il destro con palla alta di poco. Al 42° cross dalla destra di Melandri e Petrascu è anticipato di un soffio in corner. Dopo un minuto primo cambio nella Sestese: entra Decarlo ed esce Lorenzi. Al 46° Petrascu, lanciato a rete da Melandri, fallisce clamorosamente il gol del vantaggio facendosi respingere il tiro, a tu per tu col portiere avversario.

Nel secondo tempo al 46° un colpo di testa di Melandri non sortisce effetto. Al 50° la rete ospite con Bastogi che prima controlla e poi lascia partire un tiro dal limite non lasciando scampo a Nunziata. Al 53° Morritti al volo fuori. Nell’azione successiva Melandri lanciato a rete solo davanti a Fulignati colpisce il palo a portiere battuto. Al 56° retropassaggio avventato e corto di Corduri con Melandri che anticipa il portiere ma la palla termina a lato.
Al 61° il sospirato pareggio. Evangelisti (terza rete in stagione) raccoglie di testa uno splendido assist di Petrascu e batte Fulignati. Cambio nel Forlì: esce Balestra ed entra Sozzi. Nella Sestese entra Vezzi ed esce Fioravanti. Al 74° ancora Melandri ha sul sinistro la palla del vantaggio ma manda alto. Cinque minuti dopo Petrascu mette al centro ed Orlando sottomisura colpisce la traversa poi sulla ribattuta si ostacolano Morritti e Melandri con palla sul fondo. Al 82° il Forlì segna il gol vittoria con Melandri (quarto gol in campionato come Petrascu). Su cross dal fondo di Evangelisti il bomber forlivese si fa trovare pronto ed insacca. Al 83° terzo cambio nella Sestese entra Rovai ed esce Menichetti. Cambio nel Forlì: esce Evangelisti ed entra Martini, Ghetti G. sostituisce Melandri.

Forlì: Nunziata; Orlando, Vanigli, Morritti; Semeraro, Balestra(Cap) (68° Sozzi), Sampaolesi, Mazzoli; Evangelisti (84° Martin), Petrascu, Melandri (88° Ghetti G).
All. Bardi.

Sestese: Fulignati, Vettori, Ravanelli, Biondi, Corduri, Menichetti (83° Rovai), Lorenzi (43° Decarlo), Bianchi, Calamai, Fioravanti (68° Vezzi), Bastogi. All. Bartalucci.

Arbitro: Gabriele Magrini di Città Di Castello. Assistenti: Riccardo Cesetti di Fermo, Daniele Fiammetta di Ancona.

Marcatori: 50° Bastogi(S), 61° Evangelisti(F), 82° Melandri(F).

Ammoniti: Biondi (S) e Corduri (S). Corner: 7-3. Note: giornata calda e soleggiata. Spettatori 1500 circa.

CONDIVIDI
Articolo precedenteSantuario di Fornò in festa
Articolo successivoPresentazione dei risultati del progetto “Sociable”
Ragioniere, classe 1963, iscritto all'Ordine dei Giornalisti Pubblicisti dal 1994. Appassionato di giornalismo, social network e blog, ha collaborato come giornalista pubblicista per la Gazzetta di Forlì, per la Gazzetta dello Sport, Corriere di Forlì, Forlì&Forlì e dal 2000 fino ad aprile 2013 per Il Resto del Carlino di Forlì. Da luglio 2011 dirige 4live.