web serie

Col nostro più sentito dispiacere informiamo che la web-serie si ferma qui, al terzo episodio” dice lo stato pubblicato nella pagina di “The sad story of a happy clown” condiviso assieme ad una foto del clown che tiene in mano un paio di forbici insanguinate con una ragazza seminuda e anch’essa sporca di sangue, sdraiata su di un tavolo. Questa non è altro che la provocazione finale di una web-serie che è dovuta finire a causa delle critiche che ha dovuto subire dal primo fino al terzo episodio. Abbiamo sentito il protagonista della disgraziata serie e ha rivelato che: “La serie non poteva andare avanti così: per ogni episodio che usciva, la pagina riceveva messaggi che incentivavano a smettere di continuare a girare scene di violenza a Forlì così, avendo dovuto cambiare più volte la trama fino a farla diventare opposta a come doveva essere inizialmente, abbiamo deciso di chiuderla al terzo episodio e dedicarci direttamente col film disturbante”. Del film, ancora non ci è stato detto niente se non che sarà un remake della serie sempre col clown e che, gli sceneggiatori, si prendono il mese di giugno per completare la sceneggiatura ed iniziare le riprese a luglio. Il film, dato che avrà un’alta dose di scene crude, a differenza della web-serie, non verrà condiviso su YouTube, ma verrà creato un sito dedicato proprio all’”happy clown”. Appena avremo news del film, vi terremo informati con altre interviste, ma per il momento vi ricordiamo di seguire la pagina Facebook di “The sad story of a happy clown”. Quando si dice che si chiude una porta e si apre un portone.

CONDIVIDI
Articolo precedenteFesta della birra 2017 a Terra del Sole
Articolo successivoFestival della Canapa 2017
Lo Staff comprende tutti i membri di 4live. Attivo fin dalla nascita di 4live (01.07.2011) ha lo scopo di comunicare tutte le informazioni e novità relative al nostro progetto.